Linea North South

linea della metropolitana di Singapore
Linea North South
(EN) North South Line
(ZH) 南北地铁线
(TA) வடக்கு தெற்கு எம்ஆர்டி வழி
Logo
NS9 Woodlands MRT Platform.jpg
ReteMetropolitana di Singapore
Stato  Singapore
CittàSingapore
Apertura1987
Ultima estensione2014
GestoreSMRT
Caratteristiche
Stazioni27
Lunghezza44 km
Trazione750 V CC tramite terza rotaia
Scartamento1 435 mm
Mappa della linea
pianta

La linea North South, o NSL, è stata la prima linea della metropolitana, detta MRT, ad essere stata costruita a Singapore e ha iniziato il servizio il 7 novembre 1987.[1] Attualmente la linea è lunga 45 km e, con le sue 27 stazioni, unisce il centro dell'isola con la parte nord e sud. La linea va da Jurong East a Marina South Pier e solo undici stazioni, da Bishan a Marina South Pier sono sotterranee. Il colore della linea è il rosso.[2][3]

StoriaModifica

 
Toa Payoh, la più vecchia stazione tra tutte le linee MRT di Singapore

Prima fase di sviluppoModifica

La prima tratta, da Yio Chu Kang a Toa Payoh, aprì il 7 novembre 1987. Il 12 dicembre vennero inaugarate le stazioni da Novena a Outram Park.[4] Infine, dopo essere stata inaugaurata la stazione di Yishun alla fine dell'88 a nord e Marina Bay nel novembre 1989, la linea fu completata.

Lo sviluppo delle WoodlandsModifica

Dopo aver completato la costruzione delle prime reti metropolitane, nel '91 venne annunciato un piano di sviluppo delle Woodlands, nel quale era prevista anche la costruzione di una linea metropolitana sopraelevata. Questa avrebbe unito la stazione di Yushin con la Branch Line, che sarebbe stata assorbita. Alla fine dei lavori la linea sarebbe andata da Jurong East fino a Marina Bay.[5]

Nel piano originale le stazioni previste erano solamente quattro: Admiralty, Woodlands, Marsiling and Yew Tee. Si introdussero poi altre due stazioni Sembawang e Kadut Industrial Estate. Tuttavia il progetto prevedeva di aprirle in due momenti diversi, privilegiando quelle che si pensava avrebbero accolto più passeggeri. Prima dell'inizio dei lavori, però, si decise di posticipare la costruzione della stazione di Kadut Industrial Estate, in quanto la zona non necessitava ancora di questo servizio, e di realizzare la fermata di Kranji.[5]

 
Stazione di Jurong East prima dell'ammodernamento

Potenziamento della stazione di Jurong EastModifica

Il progetto, annunciato nel 2008, prevedeva la costruzione di un quarto binario per ridurre la congestione della stazione, interscambio con la East West line, soprattutto nelle ore di punta.[6] I lavori terminarono il 27 maggio 2011 e all'inizio la nuova banchina veniva utilizzata solo negli orari di punta mattutini, ma dalla fine dell'anno venne usata anche per quelli serali.[7][8]

Estensione della lineaModifica

Il nuovo capolinea Marina South Pier station fu aperto il 23 novembre 2014.[9] Fu realizzato per servire meglio Marina Bay e in ottica di un progetto di sviluppo dell'area.[9] All'inizio solo un quarto dei treniu proseguiva fino a lì, a causa della scarsa richiesta. Ufficialmente questa restrizione è stata tolta il 10 maggio, durante il Vesak, ma raramente la si applica per aumentare la frequenza delle vetture tra Jurong East e Matina Bay.

Stazione di CanberraModifica

Il 17 gennaio 2013 è stato annunciato uno studio di fattibilità per una infill station, cioè una stazione costruita su un tratto di line preesistente, tra Sembawang e Yishun.[10] La Land Transport Authority ha annunciato nel 2014 che i lavori per la stazione sarebbero iniziati a metà del 2015 e sarebbero durati 4 anni.[11][12] I lavori per la stazione di Canberra sono iniziati nel 2016, ma l'apertura è comunque prevista per il 2019, e il costo stimato è di 90 milioni di dollari di Singapore.[13][14][15]

Cronologia dell'apertura delle stazioniModifica

MiglioramentiModifica

Sostituzione delle traversineModifica

Alla fine del ciclo di vita delle traversine in legno queste vennero sostituite da traversine in cemento, la cui vita è molto maggiore rispetto ai 15 - 25 anni di quelle in legno.[16] Il servizio dei treni venne accorciato per agevolare i lavori, terminati nel 2015.[17]

Installazione porte di banchinaModifica

Nel gennaio 2008 il governo ha annunciato l'installazione di porte di banchina a mezza altezza nelle stazioni sopraelevate.[18] Nel 2009 furono installate a Jurong East e Yishun, per un periodo di test.[19] Nel 2012 si completò l'installazione su tutta la linea.[20]

Modifiche ai sistemi di segnalamentoModifica

Un nuovo sistema di segnalamento sostituirà quello attualmente in uso sulla linea. L'ammodernamento verrà eseguito in più fasi e, parallelamente verranno modificati i treni per rendrli compatibili. Il nuovo sistema permetterà di ridurre i tempi di attesa, poiché i treni potranno essere più vicini.[21] Il sistema si pensava sarebbe entrato in azione a metà marzo 2017. A causa dei lavori di test i disagi furono all'ordine del giorno e per questo la società esortò i pendolari a tener conto di tempi di viaggio più lunghi del normale.[22][23]

Si iniziò a testare il sistema da agosto 2016, ma la sera del 28 marzo 2017 si interruppe il servizio per agevolare i test.[24] Dal 1º aprile il sistema venne testato ogni domenica per due mesi, fino a che a fine maggio entrò in regolare servizio.[25] Contemporaneamente si utilizzò il C151B come materiale rotabile.[26] L'ammodernamento della linea procedette a tratte, per creare meno disagi possibili.[27][28][29]

Sostituzione della terza rotaiaModifica

I lavori per la sostituzione della terza rotaia sono stati completati nell'agosto 2017. La nuova rotaia sostituiva quella in uso da trent'anni e garantisce un servizio più affidabile.[30][31]

IncidentiModifica

  • Il 3 marzo 2003, un venteitrenne alla guida di un'auto ha perso il controllo lungo Lentor Avenue, abbattendo una recinzione e finendo sui binari tra Yio Chu Kang e Khatib. Questo ha costretto un treno a frenare bruscamente, andando a schiacciare solamente il muso del veicolo. Il sinistro ha bloccato il servizio per più di tre ore ed è costato circa 150 000 dollari all'azienda.
  • Il 15 dicembre 2011 il servizio tra Bishan e Marina Bay fu sospeso a causa di un danno alla terza rotaia per un tratto di 40 m tra City Hall e Dhoby Ghaut MRT stations: a causa del passaggio lungo quel tratto, quattro treni hanno ripostato danni al collettore elettrico. Il servizio è tornato a pieno regime solo a fine giornata.[32] Una settimana dopo la stessa cosa accadde tra Ang Mo Kio e Marina Bay.[33][34] In questo caso i treni danneggiati furono sette.[35]
  • Il 7 luglio 2015 la NorthSouth e la East West furono fermate a causa di grosse perdite di potenza lungo la linea. Fino ad adesso è stato il peggior guasto nella storia della metropolitana. Il problema era in alcuni isolatori che non funzionavano adeguatamente.[36]
 
Da sinistra: 2 treni Siemens C651 e 2 Kawasaki C751B al deposito Ulu Pandan

VeicoliModifica

La North South utilizza come veicoli:C151, C151A, C151B, C651 e C751B. Questi sono tenuti al deposito Bishan, nel quale si fa manutenzione, e sl deposito Ulu Pandan.[39][40][41]

StazioniModifica

 
Lo schema della linea
Numero Stazione Collegamenti
 NS1  EW24  Jurong East Linea MRT Est Ovest
 NS2  Bukit Batok  
 NS3  Bukit Gombak  
 NS4  BP1  Choa Chu Kang Linea LRT Bukit Panjang
 NS5  Yew Tee  
 NS6  stazione in progetto (per uso futuro)
 NS7  Kranji  
 NS8  Marsiling  
 NS9  TE2  Woodlands Linea MRT Thomson-East Coast (2019)
 NS10  Admiralty  
 NS11  Sembawang  
 NS12  Canberra (in costruzione)
 NS13  Yishun
 NS14  Khatib  
 NS15  Yio Chu Kang  
 NS16  Ang Mo Kio  
 NS17  CC15  Bishan Linea MRT Circle
 NS18  Braddell
 NS19  Toa Payoh  
 NS20  Novena  
 NS21  DT11  Newton Linea MRT Downtown
 NS22  TE14  Orchard Linea MRT Thomson-East Coast (2021)
 NS23  Somerset
 NS24  NE6  CC1  Dhoby Ghaut Linea MRT Nord Est e Linea MRT Circle
 NS25  EW13  City Hall Linea MRT Est Ovest
 NS26  EW14  Raffles Place Linea MRT Est Ovest
 NS27  CE2  TE20  Marina Bay Linea MRT Circle e Linea MRT Thomson-East Coast (2021)
 NS28  Marina South Pier

Sistema di controlloModifica

Fino all'entrata in servizio ufficiale del nuovo sistema di segnalamento della Thales venne mantenuto come sistema di riserva il precedente della Westinghouse.[40] Quest'ultimo verrà definitivamente disativato alla fine del 2018.

Il sistema attualmente equipaggiato è un sistema di controllo dei treni basato su comunicazione (CBTC - communications-based train control), usato insieme all'automatic train control (ATC) del tipo automatic train operation (ATO) GoA 3 (DTO).[42][43] Il tutto è assistito dall'Automatic train protection (ATP) per controllare la velocità, dall'Automatic Train Supervision (ATS), per gestire la tabella oraria, e dal Computer-based interlocking (CBI), che corregge gli errori degli altri sistemi.[44] Il sistema precedente, invece, utilizzava un ATO GoA 2 (STO), mentre il controllo errore era affidato ad un relay interlocking, cioè un Apparato Centrale Elettrico.[45]

NoteModifica

  1. ^ MRT Systems begin operations, su eresources.nlb.gov.sg. URL consultato il 19 settembre 2017.
  2. ^ North-South Line, Land Transport Authority. URL consultato il 24 dicembre 2015.
  3. ^ NORTH-SOUTH LINE EXTENSION, su LTA. URL consultato l'11 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 30 settembre 2012).
  4. ^ Dhaliwal Rav, Shopping for Xmas the MRT way..., in Straits Times, 12 dicembre 1987. URL consultato il 19 settembre 2017. Ospitato su eResources.
  5. ^ a b National Library Board, Singapore, Woodlands MRT line | Infopedia, su eresources.nlb.gov.sg. URL consultato il 19 settembre 2017.
  6. ^ Jurong East Modification Project, su app.lta.gov.sg. URL consultato il 31 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2012).
  7. ^ New Platform At Jurong East Station To Open On 27 May, su lta.gov.sg, Land Transport Authority of Singapore, 16 maggio 2011. URL consultato il 22 novembre 2014.
  8. ^ (EN) New Platform At Jurong East Station To Open On 27 May | Press Room | Land Transport Authority, su www.lta.gov.sg. URL consultato il 23 settembre 2017.
  9. ^ a b (EN) North-South Line Extension | Projects | Public Transport | Land Transport Authority, su www.lta.gov.sg. URL consultato il 19 settembre 2017.
  10. ^ Two New Rail Lines And Three New Extensions To Expand Rail Network By 2030, su app.lta.gov.sg, Land Transport Authority, 17 gennaio 2013. URL consultato il 1º agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2014).
  11. ^ New MRT station for North-South Line: Canberra, su straitstimes.com, The Straits Times, 27 giugno 2014. URL consultato il 1º agosto 2014.
  12. ^ New Addition to North-South Line: Canberra Station, su lta.gov.sg, Land Transport Authority, 1º agosto 2014. URL consultato il 2 agosto 2014.
  13. ^ WORK STARTS FOR CANBERRA MRT STATION ON NORTH-SOUTH LINE, su LTA, 26 marzo 2016. URL consultato l'11 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2017).
  14. ^ Work starts on Canberra MRT station, su Channel NewsAsia. URL consultato il 3 marzo 2016.
  15. ^ Canberra Station | Projects | Public Transport | Land Transport Authority, su www.lta.gov.sg. URL consultato il 3 marzo 2016.
  16. ^ (EN) SMRT Rail Improvements – Updates – SMRT Blog, su blog.smrt.com.sg. URL consultato il 19 settembre 2017.
  17. ^ Project to replace MRT sleepers done, su straitstimes.com.
  18. ^ Platform screen doors for all above-ground MRT stations by 2012, in The Straits Times, 25 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2008).
  19. ^ Yeo Ghim Lay, Platform doors for elevated MRT stations, in The Straits Times, 3 settembre 2008, p. 26.
  20. ^ (EN) LTA completes installing elevated MRT station screen doors early, in Channel NewsAsia. URL consultato il 23 settembre 2017.
  21. ^ LTA Website, North-South Line Signal Upgrade, su Land Transport Authority.
  22. ^ Commuters feeling frustrated after recent train delays, su straitstimes.com.
  23. ^ Annabeth Leow, Plan for longer travelling time on North-South Line: SMRT, su The Straits Times, 27 maggio 2017. URL consultato il 23 settembre 2017.
  24. ^ Trial of new train signalling system to start on Mar 28, su channelnewsasia.com, Channel NewsAsia, 27 marzo 2017. URL consultato il 29 marzo 2017.
  25. ^ (EN) 7 Questions about SMRT Trains’ New Signalling System – SMRT Blog, su blog.smrt.com.sg. URL consultato l'11 ottobre 2017.
  26. ^ Full-day Sunday Trials of New Signalling System on NSL, su facebook.com.
  27. ^ Early closures, late starts for 7 busy North-South Line stations in May, in TODAYonline. URL consultato il 20 giugno 2018.
  28. ^ Five North-South Line stations to close early, open later in June, in TODAYonline. URL consultato il 20 giugno 2018.
  29. ^ Early closures for 7 North-South Line stations in July, in TODAYonline. URL consultato il 20 giugno 2018.
  30. ^ Third Rail Replacement on North South and East West Line, su blog.smrt.com.sg.
  31. ^ FACTSHEET ON POWER RAIL REPLACEMENT PROGRAMME FOR THE NORTH- SOUTH AND EAST-WEST LINES (NSEWL) (PDF), su smrt.com.sg (archiviato dall'url originale il 23 settembre 2017).
  32. ^ 2nd Update – SMRT statement : Service disruption on North-South Line (Northbound): Marina Bay Station to Bishan Station (PDF), su smrt.com.sg (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2012).
  33. ^ MRT breaks down again, in Channel NewsAsia, 17 dicembre 2011.
  34. ^ North-South Line service resumes after 7-hour disruption, in Channel NewsAsia, 17 dicembre 2011.
  35. ^ Service disruption on North-South Line on 17 Dec 2011 (PDF), su smrt.com.sg (archiviato dall'url originale il 14 aprile 2012).
  36. ^ LTA, Power trip on MRT network due to power fault on NSEWL, su channelnewsasia.com (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2016).
  37. ^ (EN) NSL disruption: Malfunctioning water pumping system resulted in flooded MRT tunnel, says LTA, in Channel NewsAsia. URL consultato l'8 ottobre 2017.
  38. ^ (EN) NSL disruption: No train services between Ang Mo Kio, Newton 'till further notice', says SMRT, in Channel NewsAsia. URL consultato l'8 ottobre 2017.
  39. ^ Building the MRT's third depot, in The Straits Times, 17 ottobre 1986. URL consultato l'11 ottobre 2017.
  40. ^ a b (EN) North-South Line signalling system to take up to 6 months to stabilise, in Channel NewsAsia. URL consultato l'11 ottobre 2017.
  41. ^ 10 shortlisted for Bishan Depot deal, in The Straits Times, 10 giugno 1984. URL consultato l'11 ottobre 2017.
  42. ^ (EN) Thales awarded signalling contracts for Singapore North-South, East-West lines and Tuas West Extension | Thales Group, su www.thalesgroup.com. URL consultato il 4 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2017).
  43. ^ (EN) METRO AUTOMATION FACTS, FIGURES AND TRENDS - A global bid for automation: UITP Observatory of Automated Metros confirms sustained growth rates for the coming years (PDF), su uitp.org.
  44. ^ Thales awarded signalling contracts for Singapore North-South, East-West lines and Tuas West Extension, su thalesgroup.com, Thales Group, 6 febbraio 2012 (archiviato dall'url originale il 30 giugno 2015).
  45. ^ Signalling Systems, in SGTrains. URL consultato il 20 giugno 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica