Linea Rinkai
Twr 70-000.jpg
Nome originale りんかい線
Inizio Shin-Kiba
Fine Ōsaki
Stati attraversati Giappone
Lunghezza 12,2 km
Apertura 1996
Gestore TWR
Scartamento 1067 mm
Elettrificazione 1500 V CC
Ferrovie

La linea Rinkai (りんかい線 Rinkai-sen?), gestita dalla società privata Tokyo Waterfront Area Rapid Transit, Inc. (東京臨海高速鉄道株式会社 Tōkyō Rinkai Kōsoku Tetsudō Kabushiki-gaisha?), è una linea ferroviaria giapponese a scartamento ridotto a carattere metropolitano che unisce da est a ovest l'area portuale di Tokyo passando per l'area di Odaiba.

Indice

StoriaModifica

La costruzione della linea cominciò nel 1992, con la parte finale ad est della linea usata dai trasporti merci Keiyō (abbandonata nel 1983).[1] Il primo tratto della linea tra la Stazione di Shin-Kiba e Tokyo Teleport aprì i battenti il 30 marzo 1996 sotto il nome Linea Rinkai Fukutoshin (臨海副都心線 Rinkai-fukutoshin-sen?). Il nome venne cambiato in Linea Rinkai il 1º settembre 2000. L'estensione verso l'isola di Tennōzu aprì il 31 marzo 2001 e l'ultimo pezzo fu inaugurato il 1º dicembre 2002 arrivando fino alla stazione di Ōsaki.

In genere non è considerata parte della Metropolitana di Tokyo nonostante la linea corra per 10 dei suoi 12 km sotto il suolo, arrivando a toccare una profondità di 40 metri nella zona sotto il porto di Tokyo. Solo il segmento tra Shinonome e Shin-Kiba avviene in superficie.

Il progetto sforò nettamente il budget previsto per la realizzazione, con un costo finale di 440 miliardi di ¥[1]. Nel 2005 la linea veniva utilizzata da una media di 140.000 passeggeri al giorno[1] e nel 2006 la società che la gestisce ebbe il suo primo attivo. In base ai dati del 2010 l'utilizzazione giornaliera della ferrovia è arrivata alle 200.000 persone.

ServiziModifica

La maggior parte dei treni, una volta arrivati alla stazione di Ōsaki proseguono per Ōmiya attraverso la linea Saikyō. Tutte le stazioni si trovano a Tokyo.

Sulla linea i treni vengono classificati come locali, rapidi e rapidi pendolari, ma all'interno della tratta di competenza di TWR fermano a tutte le stazioni, in quanto il servizio si diversifica sulla linea Saikyo.

StazioniModifica

Stazione Giapponese Distanza Collegamenti Posizione
Interstaz. Totale
Shin-Kiba 新木場 - 0,0   Linea Yūrakuchō (Y-24)
Linea Keiyō
Kōtō
Shinonome 東雲 2,2 2,2
Kokusai-Tenjijō 国際展示場 1,3 3,5 Yurikamome (Ariake)
Tokyo Teleport 東京テレポート 1,4 4,9 Yurikamome (Odaiba-Kaihinkōen e Aomi)
Tennōzu Isle 天王洲アイル 2,9 7,8 Monorotaia di Tokyo Shinagawa
Shinagawa Seaside 品川シーサイド 1,1 8,9
Ōimachi 大井町 1,6 10,5 Linea Keihin-Tōhoku
Linea Tōkyū Ōimachi (OM01)
Ōsaki 大崎 1,7 12,2 Linea Saikyō
Linea Yamanote
Linea Shōnan-Shinjuku
Servizi diretti via linea Saikyō per Kawagoe via Shinjuku e Ōmiya

Materiale rotabileModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica