Lingua sundanese

maleo-polinesiaca parlata in Indonesia
Sundanese
Basa Sunda
Parlato inIndonesia
RegioniGiava
Locutori
Totale34 milioni (2000)
Classifica35
Altre informazioni
ScritturaAlfabeto arabo, alfabeto latino, alfabeto sundanese
TipoSVO
Tassonomia
FilogenesiLingue austronesiane
 Lingue maleo-polinesiache
  Lingue maleo-sumbawan
Statuto ufficiale
Ufficiale inIndonesia (Giava Occidentale)
Codici di classificazione
ISO 639-1su
ISO 639-2sun
ISO 639-3sun (EN)
Glottologsund1251 (EN)
Linguasphere31-MFN-a
Estratto in lingua
Dichiarazione universale dei diritti umani, art. 1
Sakumna jalma gubrag ka alam dunya teh sifatna merdika jeung boga martabat katut hak-hak anu sarua. Maranehna dibere akal jeung hate nurani, campur-gaul jeung sasamana aya dina sumanget duduluran.

La lingua sundanese[1][2][3] o sondanese (nome nativo Basa Sunda) è una lingua maleo-polinesiaca parlata in Indonesia, nella parte occidentale dell'isola di Giava.

Distribuzione geograficaModifica

Il nome prende origine dalle Isole della Sonda e dall'etnia sundanese, ed è parlato dal 15% della popolazione dell'Indonesia.

Secondo l'edizione 2009 di Ethnologue, i locutori di sondanese censiti in Indonesia nel 2000 erano 34 milioni.

Lingua ufficialeModifica

È la lingua ufficiale della più popolosa provincia indonesiana, quella di Giava Occidentale. È lingua secondaria, affiancata all'indonesiano ed al giavanese, di buona parte dell'isola di Giava, della stessa capitale Giacarta.

Dialetti e lingue derivateModifica

Di questa lingua esistono 4 dialetti, di cui il priagan è il più usato:

FonologiaModifica

Il sundanese è una lingua scritta in alfabeto latino, con un'ortografia altamente fonetica. Vi sono 5 suoni puramente vocali: a (/ɑ/), é (/ɛ/), i (/i/), o (/ɔ/), u (/ʊ/); e 2 vocali neutrali: e (/ə/), e eu (/oʊ/). I fonemi delle consonanti (18) sono resi dalle lettere p, b, t, d, k, g, c (pronunciate come /tʃ/), j, h, ng (anche ad inizio parola), ny (/ɳ/), m, n, s (/s/), w, l, r (squillanti o palatalizzate) ed y. Altre consonanti, prestate linguisticamente dall'originale indonesiano, sono diventate consonanti principali: f -> p, v -> p, sy -> s, sh -> s, z -> j, kh (/x/) -> h.

Sistema di scritturaModifica

Per la scrittura della lingue sundanese sono stati utilizzati vari sistema. L'alfabeto arabo è stato utilizzato a partire dal XII secolo o dal XIII secolo. L'alfabeto latino è in uso dalla metà del XIX secolo. L'alfabeto sundanese è stato utilizzato fino alla metà del XVII secolo.

NoteModifica

  1. ^ Sundanese, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  2. ^ Sundanesi, in Enciclopedia Italiana, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
  3. ^ Alessandro Bausani, Le letterature del sud-est asiatico, Sansoni, 1970.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica


Controllo di autoritàGND (DE4184102-5 · NDL (ENJA00571687