Little Dragon

gruppo musicale svedese
Little Dragon
Little Dragon live at Parklife, Sydney 2011.jpg
La cantante Yukimi Nagano in concerto nel 2011
Paese d'origineSvezia Svezia
GenereRock alternativo[1]
Indietronica[1]
Rhythm and blues[1]
Downtempo[1]
Elettropop[2]
Periodo di attività musicale1996 – in attività
EtichettaPeacefrog Records
Victor Entertainment
Album pubblicati6
Studio5
Raccolte1
Sito ufficiale

I Little Dragon sono un gruppo musicale svedese formatosi a Göteborg nel 1996.[2]

BiografiaModifica

Il nome del gruppo è ispirato al soprannome della cantante Yukimi Nagano, nata (nel 1982) e cresciuta in Svezia ma di origine giapponese. Il gruppo si fa conoscere nel 2006, quando pubblica un 7". Nel 2007 firma un contratto con la Peacefrog Records e pubblica l'eponimo album di debutto, ricevendo un buon riscontro da parte della critica.[3][4] Nello stesso anno Erik Bodin e la Nagano collaborano con José González per l'album In Our Nature.

Il secondo album viene pubblicato nell'agosto 2009: si tratta di Machine Dreams, anch'esso accolta favorevolmente dagli addetti ai lavori. Nel 2010 tre componenti della band partecipano all'album dei Gorillaz Plastic Beach e il gruppo si esibisce con i Gorillaz in diverse tappe del tour (Europa, Australia, Nuova Zelanda e Hong Kong).

Nello stesso anno i Little Dragon collaborano con Dave Sitek per il suo progetto solista rappresentato dall'album Maximum Balloon.

Nel 2011 il gruppo e la cantante collaborano con artisti quali SBTRKT, DJ Shadow e Raphael Saadiq. Nel luglio 2011 viene pubblicato il terzo album Ritual Union, che entra anche nella Billboard 200.[5]. Il brano Nightlight viene inserito nella colonna sonora di FIFA 12, mentre l'altro singolo estratto è la title-track.

Nel febbraio 2014 viene annunciato il quarto album, pubblicato nel maggio seguente anche negli Stati Uniti. Il disco raggiunge la posizione #14 della Official Albums Chart.[6] Questo album è il primo pubblicato dalla Seven Four/Republic Records. Il disco riceve una candidatura alla 57ª edizione dei Grammy Awards nella categoria "Miglior album di musica dance/elettronica".

Nell'aprile 2017, per Loma Vista Recordings, esce il quinto album in studio Season High.

FormazioneModifica

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

RaccolteModifica

  • 2013 – Best of

NoteModifica

  1. ^ a b c d (EN) Little Dragon, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ a b The Rise of Little Dragon, su spin.com, Spin, 11 aprile 2011. URL consultato il 10 novembre 2012.
  3. ^ allmusic.com
  4. ^ bbc.co.uk
  5. ^ billboard.com
  6. ^ officialcharts.com

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN312599006 · ISNI (EN0000 0001 1530 7812 · WorldCat Identities (ENlccn-no2008172308
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica