Apri il menu principale
Locadi
ex comune
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Sicily.svg Sicilia
Città metropolitanaProvincia di Messina-Stemma.png Messina
Amministrazione
Data di soppressione1928
Territorio
Coordinate37°59′20″N 15°20′26″E / 37.988889°N 15.340556°E37.988889; 15.340556 (Locadi)Coordinate: 37°59′20″N 15°20′26″E / 37.988889°N 15.340556°E37.988889; 15.340556 (Locadi)
Altitudine325 m s.l.m.
Abitanti15 (2019)
Altre informazioni
Cod. postale98020
Prefisso0942
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleE634
Nome abitantilocadesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Locadi
Locadi

Locadi (Lucàti in siciliano) è una frazione di Pagliara, comune italiano della città metropolitana di Messina, in Sicilia.

Fu comune fino al 1928 e incorporato a Furci Siculo. Tuttavia nel 1938 il suo territorio fu trasferito al comune di Pagliara, del quale dunque è oggi frazione.

L'origine del nome è alquanto incerta e sembra derivare dal termine latino Locadium. Secondo un'ipotesi il nome Locadi deriverebbe da Leocades, che richiamerebbe un piccolo centro greco, come Locadi, sito su un precipizio. Il villaggio di Leocades esisteva almeno dal X secolo poiché risulta citato dal geografo arabo Edrisi.

Questo antichissimo villaggio, nel 1134, per volere di re Ruggero II di Sicilia, venne conglobato nella Terra di Savoca. Emancipatosi da Savoca nel 1695, divenne comune autonomo. Era ricompreso, fino al 1861, nel Distretto di Castroreale e nel Circondario di Savoca. Si trova nella valle del torrente Pagliara, tra Pagliara e Mandanici. La natura accidentata del sito ha suggerito agli inizi del novecento lo spostamento dell'abitato in contrada Badia, mai realizzato. L'edificio più notevole del paese, la Chiesa Matrice di San Giovanni è andata distrutta negli anni settanta a seguito di un incendio. Rimane la Torre Sollima cinquecentesca.

Il paese ha subito negli ultimi decenni una forte diminuzione della popolazione. I pochi abitanti sono prevalentemente dediti all'agricoltura e alle attività di trasformazione dei prodotti.

Popolazione nel corso dei secoliModifica

  • Anno 1713: 297 abitanti.
  • Anno 1798: 350 abitanti.
  • Anno 1831: 390 abitanti.
  • Anno 1852: 445 abitanti.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sicilia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Sicilia