Apri il menu principale
Stemma Longo veneto, MS Famiglie venete con le loro armi.

I Longo furono una famiglia patrizia veneziana, annoverata fra le cosiddette Case Nuove.

Indice

StoriaModifica

Poche e incerte sono le informazioni sull'origine di questa famiglia[1], che talune fonti asseriscono essere oriunda di Rimini[2]. Alcuni la ritengono presente in laguna già dal 560 (o forse anche prima), poiché in quell'anno sarebbe attestato un Luca Longo, magister equitum, che fece costruire vari edifici civili e religiosi del primitivo insediamento di Rivoalto[1].

Esclusi dal patriziato alla serrata del Maggior Consiglio del 1297, vi furono reintegrati nel 1381 nelle persone di Nicolò e Lorenzo Longo, distintisi per particolare valore militare nella guerra di Chioggia contro Genova[2][1].

Alla caduta della Serenissima, questo casato si trovava diviso in tre differenti rami[1]. Con l'arrivo degli austriaci in Veneto, i Longo ottennero la conferma della propria nobiltà con Sovrana Risoluzione del 16 novembre 1817[2].

Membri illustriModifica

Luoghi e architettureModifica

 
Palazzo Longo a Cannaregio

NoteModifica

Altri progettiModifica