Lotta ai II Giochi europei

1leftarrow blue.svgVoce principale: II Giochi europei.

Le gare di lotta ai II Giochi europei sono state disputate al Minsk Sports Palace dal 25 al 30 giugno 2019.

PodiModifica

MaschiliModifica

Specialità   Oro   Argento   Bronzo
Lotta libera
57 kg   Mahir Əmiraslanov   Stevan Mićić   Zaur Uguev
  Süleyman Atlı
65 kg   Hacı Əliyev   Vladimer Khinchegashvili   Akhmed Chakaev
  Hor Ogannesian
74 kg   Zaurbek Sidakov   Soner Demirtaş   Avtandil Kentchadze
  Hacımurad Hacıyev
86 kg   Dauren Kurugliev   Ali Šabanaŭ   Ahmed Dudarov
  Myles Amine
97 kg   Abdulrašid Sadulaev   Nurməhəmməd Hacıyev   Aliaksandr Hushtyn
  Elizbar Odikadze
125 kg   Anzor Khizriev   Givi Matcharashvili   Jamaladdin Magomedov
  Oleksandr Khotsianivsyi
Lotta greco-romana
60 kg   Stepan Maryanyan   Erik Torba   Victor Ciobanu
  Dato Chkhartishvili
67 kg   Zaur Kabaloev   Shmagi Bolkvadze   Soslan Daurov
  Máté Nemeš
77 kg   Aleksandr Chekhirkin   Karapet Chalyan   Alex Kessidis
  Tamás Lőrincz
87 kg   Zhan Beleniuk   Islam Abbasov   Viktor Lőrincz
  Arkadiusz Kułynycz
97 kg   Artur Aleksanyan   Aliaksandr Hrabovik   Felix Baldauf
  Aleksandr Golovin
130 kg   Iakob Kajaia
  Kiryl Hryshchanka[1]
  Sergej Semënov   Mykola Kučmij
  Sabah Şəriəti

FemminiliModifica

Specialità   Oro   Argento   Bronzo
Lotta libera
50 kg   Marija Stadnyk   Oksana Livach   Evin Demirhan
  Miglena Selishka
53 kg   Sofia Mattsson   Yuliia Khavaldzhy   Nina Hemmer
  Stalvira Orshush
57 kg   Iryna Kurachkina   Mimi Christova   Alyona Kolesnik
  Anastasia Nichita
62 kg   Yuliia Tkach   Elmira Gambarova   Maria Kuznetsova
  Kriszta Incze
68 kg   Anastasija Grigorjeva   Anastasija Bratčikova   Sofia Georgieva
  Alla Cherkasova
76 kg   Vasilisa Marzaliuk   Francy Rädelt   Iselin Solheim
  Epp Mae

NoteModifica

  1. ^ Il bielorusso Kiryl Hryshchanka aveva originariamente vinto il torneo aggiudicandosi la medaglia d'oro, ma è stato squalificato per doping dal Comitato Olimpico Europeo (COE), dopo che ai test anti-doping hanno accertato la presenza dello steroide anabolizzante Dehydrochloromethyl-testosterone. La medaglia d'oro è quindi stata attribuita al georgiano Iakob Kajaia, originariamente argento, che era rimasto sconfitto da Kiryl Hryshchanka in finale. L'argento è stato assegnato a Sergej Semënov, originariamente bronzo, che aveva perso con in semifinale. Il bronzo è stato consegnato a all'ucraino Mykola Kučmij che era stato eliminato ai quarti di finale da Kiryl Hryshchanka, ma era rimasto sconfitto nella finale per il bronzo da Sergej Semënov. (EN) ATHLETES SANCTIONED FOR DOPING VIOLATIONS AT 2019 EUROPEAN GAMES, EYOF – The European Olympic Committees, su eurolympic.org, 11 novembre 2019. URL consultato il 15 febbraio 2020.. Belarusian wrestler stripped of European Games gold medal for doping, su insidethegames.biz, 11 novembre 2019. URL consultato il 15 febbraio 2020.
  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport