Apri il menu principale
Luca Aquino
2014 10 24 - Luca Aquino.JPG
NazionalitàItalia Italia
GenereJazz
Strumentotromba, flicorno
Album pubblicati9
[www.lucaaquino.com Sito ufficiale]

Luca Aquino (Benevento, 1º giugno 1974) è un trombettista e compositore italiano di musica jazz. Ha al suo attivo nove album da leader e numerose registrazioni. È annoverato tra i musicisti jazz italiani più apprezzati sulla scena internazionale.[1][2]

BiografiaModifica

Inizia a suonare la tromba all'età di diciannove anni da autodidatta. Per due anni abbandona la pratica dello strumento per completare gli studi universitari in Economia e Commercio. L'amore per il suono di Miles Davis e Chet Baker lo riconduce allo studio della tromba e lo porta a dedicarsi completamente alla musica.

Il suo percorso artistico trova conferma nel 2007 quando pubblica con Universal Music Group il suo primo album da leader Sopra le Nuvole e un anno dopo, con ospite Roy Hargrove e Maria Pia De Vito, registra Lunaria con cui vince il premio “Top Jazz” promosso dalla rivista specializzata Musica Jazz. Nel 2009, registra Amam nell'antico bagno turco di Skopje (Macedonia) e Tsc in una chiesa in Olanda; nel 2010 arriva Icaro Solo, registrato in una chiesa in Benevento per sole tromba ed elettronica. Dopo aver dato vita al festival Riverberi, intreccia numerose collaborazioni con musicisti e artisti di fama mondiale; degna di nota è quella con l'artista Mimmo Paladino[3] che lo portano allo registrazione di Chiaro, un lavoro in trio con una sezione ritmica norvegese e un ospite d'eccezione: Lucio Dalla. Nel 2012, dopo un importante progetto con Jon Hassell ed Enrico Rava, entra a far parte del quartetto del batterista francese Manu Katché e insieme a loro registra due album [4]. Nel 2013 insieme al fisarmonicista Carmine Ioanna registra aQustico per la Tuk Music [5] e intraprende un tour mondiale. Il 2015 è l'anno del suo settimo album da band leader: OverDOORS, personale tributo alla sua band preferita, The Doors. [6]. Nel dicembre 2015 realizza in collaborazione con la Jordanian National Orchestra Association la registrazione di un album nel sito archeologico di Petra. I riverberi naturali del sito archeologico generati durante l'esecuzione dei brani sono parte integrante della registrazione. L'ambizioso progetto, a lungo meditato, è stato realizzato grazie al supporto dell'UNESCO Amman Office, del Petra Development and Tourism Authority e della Talal Abu-Ghazaleh Organization (TAG-Org). Un'iniziativa senza precedenti promossa all'interno della campagna mondiale #UNITE4HERITAGE, lanciata dall'UNESCO a difesa del patrimonio artistico e culturale dai crimini di tipo terroristico. Dopo aver diretto il “Pozzuoli Jazz Festival” e il “Bari Jazz”, il 7 aprile del 2016 partecipa all'evento “Manu & Friends” condividendo il palco dell'Olympia di Parigi con Sting, Richard Bona, Noa, Stephan Eicher, Raul Midon e Tore Brunborg[7]. Il 2017 vede anche la realizzazione dello speciale modello di tromba “Aquino”, realizzato insieme all'artigiano olandese Hub Van Laar. Registra la colonna sonora del film "Fortunata" - vincitore del David di Donatello - diretto da Sergio Castellitto su una sceneggiatura di Margaret Mazzantini con Jasmine Trinca e Stefano Accorsi. Il 2017 vede Aquino rinunciare, per via di un infortunio al settimo nervo del faciale, al suo Jazz Bike Tour, che avrebbe previsto un tour di cinquanta concerti consecutivi, da affrontare bicicletta da Benevento a Oslo. dopo due anni recupera e, nel 2019, viene pubblicato dalla ACT il nuovo album "Italian Songbook"-

StileModifica

Le sue influenze musicali hanno radici nei primi ascolti di Baker e Davis [6], ma anche nel rock dei Doors, degli AC/DC, in quello dei Led Zeppelin e si riflettono in progetti che spaziano tra diversi generi musicali: dal jazz all'hip hop, dal grunge alla musica d'autore. Guidato dall’interesse per i luoghi e per il viaggio, sperimenta le potenzialità acustiche di spazi e architetture quali parti integranti della composizione musicale, e ne fa il tratto distintivo di alcuni progetti discografici e del festival da lui ideato e diretto, "Riverberi". La consuetudine alla sperimentazione e alle registrazioni in luoghi lontani e inusuali sono tra gli aspetti più sottolineati dalla stampa di settore che lo definisce "esploratore sonoro contemporaneo"[8].

Discografia selezionataModifica

Leader
  • Luca Aquino - Italian Songbook (ACT)
  • Luca Aquino - Aqustico Vol.2 - (RVB, 2017)
  • Luca Aquino & Jordanian Orchestra - Petra (TAGI Record, 2017)
  • Luca Aquino - OverDOORS - (Tùk Music & Bonsai Music, 2015)
  • Luca Aquino - Rock 4.0 - (Musica Jazz, 2014)
  • Luca Aquino - aQustico - (Tuk Music & Bonsai Music, 2013)
  • Luca Aquino - Chiaro guest. Lucio Dalla - (Tuk Music, 2011)
  • Luca Aquino - Icaro Solo - ( Universal Music, 2010)
  • Luca Aquino - Lunaria - (Universal Music, 2009)
  • Luca Aquino - Sopra le nuvole - (Universal Music, 2008)
Sideman

2016

  • Paolo Fresu - Around Tùk - Espresso Editore
  • Autor de Chet - Verve Music
  • Manu Katchè - Unstatic - Anteprima Production
  • Vesevus - Egea

2015

  • Planet E - Parco della Musica
  • Jano 4et - Via Veneto Jazz
  • Fortitho - 12 Lune
  • Manu Katché - M
  • Etichetta: Matthieu Borè -

Naked Songs - (Bonsai Music)

2014

  • Manu Katché - Live in Concert - (Act Music)
  • My Summer Jazz - (Bonsai Music)
  • Carmine Ioanna - Solo - (Bonsai Music)
  • La Sardegna - (Chi_Ama)
  • Niccoló Faraci - It Came To Broadcast The Yucatan - (Auand)
  • Nina Pedersen - Sweet Morning
  • Piero Delle Monache - Thunupa – (Auand)

2013

2012

  • Giovanni Francesca - Genesi - (Amanda)
  • Jano Quartet - Distante - (Via Veneto Jazz)
  • Gianni De Nitto - Remixin Standard - (Universal Music)
  • Lucio Dalla - Qui dove il mare luccica - (Sony Music)
  • The Italian Jazz Job - (Universal Music)
  • Giovani in tour - (Musiclive/Ismez)
  • La Costituente - Per quanto vi prego - (Altipiani)
  • Mariella Nava - Come un amore - (Edel)

2011

  • Omparty Petra Janca - (Label Picanto Records)
  • Cherillo meets Aquino Soffice (Piquant)
  • Marco Bardoscia The dreamer (My Favorite Records)
  • The Skopje connection meets Ernst Reijseger - (Losen Record)

2010

  • Pieluigi Villani - Tempus Transit - (Universal Music)
  • The Skopje Connection - Amam - (EEG)
  • Remo Anzovino Igloo- (Egea 2010)
  • Chaos Conspiracy - (Warner Chappel)
  • Rita Pacilio - Se io fossi luna - (Splash Record)
  • Aquino - Live Proposals
  • Chaos Conspiracy - “Indie Rock Makes ME Sick” - (Mondadori)

2009

  • Ghemon Beleave (Digital Record)
  • Marco Zurzolo Migranti - (Egea)
  • Gentile Giovanni - (Mike day 2)
  • Omparty e Leon Pantarey L'isola della pomice - (Picanto Records)
  • Fabrizio Savino feat. Luca Aquino Metropolitan Prints (Alfamusic)

2008

  • Omparty - L'isola della pomice - (Picanto Record)
  • Rosso Rubino -Tecniche di approccio - (Altipiani)

2007

  • Giuseppe Del Re - Sings Cole Porter - (Abeat Record)

2006

  • Leo Quartieri - Bambimbi Viaggi nel mondo (Leo Records)

2005

  • Live in BN with Chuck Findley – (Riverberi)

2004

  • Eight caught planning - (Time in Jazz Record)
  • Wide 5et - Meet me in Sardinja - (Splash Music)

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN305309692 · ISNI (EN0000 0004 1994 1812 · LCCN (ENn2016024432 · GND (DE1054652716 · BNF (FRcb167335885 (data) · WorldCat Identities (ENn2016-024432