Luka Mkheidze

judoka francese
Luka Mkheidze
Live des Jeux at the Trocadero 35.jpg
Nazionalità Francia Francia
Judo Judo pictogram.svg
Specialità -60 kg
Squadra Sucy judo
Carriera
Nazionale
Francia Francia
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Europei 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 24 luglio 2021

Luka Mkheidze (Tbilisi, 5 gennaio 1996) è un judoka francese.

BiografiaModifica

Nel 2008, all'età di 12 anni, è dovuto fuggire dalla Georgia con la sua famiglia a causa della seconda guerra in Ossezia del Sud. Dopo essere rimasto per otto mesi in Polonia, si è trasferito nella regione di Parigi dove ha ottenuto lo status di rifugiato politico nel 2010.[1]

La sua squadra di club è il Sucy judo.[2]

È divenuto è campione francese junior nel 2014.

Nel 2018 è stato battuto nel terzo turno dei campionati del mondo dal russo Robert Mšvidobadze.

Si classifica terzo negli Slam di Budapest nel 2020 e a Tashkent nel 2021.

Nel 2021 ha raggiunto la finale dei campionati europei di Lisbona 2021 nella categoria -60 kg, dove è stato battuto dallo spagnolo Francisco Garrigós.

Ha rappresentato la Francia ai Giochi olimpici estivi di Tokyo 2020, dove ha vinto la medaglia di bronzo nel torneo dei 60 kg.[3]

PalmarèsModifica

Tokyo 2020: bronzo nei 60 kg;
Lisbona 2021: argento nei -60 kg;

NoteModifica

  1. ^ (FR) De Tbilissi à Tokyo, l'improbable parcours de Luka Mkheidze, su www.20minutes.fr. URL consultato il 24 luglio 2021.
  2. ^ (FR) Fiche de Luka MKHEIDZE, su FranceOlympique.com. URL consultato il 24 luglio 2021.
  3. ^ (FR) Luka Mkheidze remporte le bronze et la première médaille française aux JO de Tokyo, su L'Équipe. URL consultato il 24 luglio 2021.

Collegamenti esterniModifica