Apri il menu principale

Maia Alta

frazione di Merano, Alto Adige, Italia
Maia Alta (Obermais)
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Trentino-South Tyrol.svg Trentino-Alto Adige
ProvinciaSuedtirol CoA.svg Bolzano
ComuneMerano-Stemma.svg Merano
Territorio
Coordinate46°40′08.07″N 11°10′26.04″E / 46.668909°N 11.1739°E46.668909; 11.1739 (Maia Alta (Obermais))Coordinate: 46°40′08.07″N 11°10′26.04″E / 46.668909°N 11.1739°E46.668909; 11.1739 (Maia Alta (Obermais))
Abitanti3 600 circa
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Maia Alta (Obermais)
Maia Alta (Obermais)

Maia Alta (Obermais in tedesco) è un distretto del comune di Merano, con circa 3600 abitanti. Maia Alta è soprattutto conosciuta per essere il quartiere delle ville di Merano, ricco di magioni e castelli.

Indice

GeografiaModifica

 
Chiesa di San Giorgio a Maia Alta

Maia Alta è situata sulla collina morenica del rio Nova a est del Passirio; a sud via Winkel costituisce il confine con Maia Bassa, a nord Maia Alta confina con Scena, ad ovest con Labers. Il centro del distretto è costituito da piazza Fontana (Brunnenplatz) e dal principio di via Dante. L'altitudine è di 374 metri sul livello del mare.

StoriaModifica

Il toponimo Maia deriva dal posto di dogana romano Statio Maiensis, che attorno al terzo secolo dopo Cristo sorgeva nelle vicinanze della confluenza del Passirio con l'Adige.[1]

Nel 1924, in conseguenza del decreto del 24 settembre 1923, Maia Alta, Maia Bassa e Quarazze furono incorporati al comune di Merano.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

NoteModifica

  1. ^ Richard Heuberger, Das Burggrafenamt im Altertum, Schlern-Schriften, 28, Innsbruck, Wagner, 1935.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàGND (DE4397931-2
  Portale Alto Adige: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Alto Adige