Makran

regione storica e geografica tra Iran e Pakistan
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando lo stato principesco, vedi Makran (stato).

Il Makran (Urdu/Persiano: مکران) è la regione meridionale del Belucistan, in Iran e Pakistan, lungo la costa del Mar Arabico e il Golfo di Oman. Il nome deriva dal persiano Mahi khoran, che significa "mangiatori di pesce".

Cartina del Mecran
Antica bandiera

TerritorioModifica

Il Makran è scarsamente popolato, e la maggior parte della popolazione si concentra, tanto sul versante iraniano quanto su quello pakistano, in una ristretta fascia di città portuali sulla costa: Chabahar, Gwatar, Jiwani, Gwadar, Pasni, Ormara. La lunghezza complessiva della linea costiera è di oltre 1.000 km per l'intera regione.

ClimaModifica

La regione possiede un clima molto secco, con scarsissime precipitazioni

StoriaModifica

Il Makran corrisponde approssimativamente alla regione storica della Gedrosia, che fu dapprima satrapia achemenide, poi conquistata da Alessandro Magno e in seguito contesa tra gli imperi seleucide e Maurya. Seguì prevalentemente le sorti del subcontinente indiano, finché divenne, fino a metà del XIX secolo, possedimento omanita. In seguito fu suddiviso tra Persia e Gran Bretagna, lungo il confine che sopravvive ancora oggi.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN241886332