Apri il menu principale
Marco Falaschi
Marco Falaschi (Legavolley 2012).jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 85 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Palleggiatore
Squadra Emma Villas
Carriera
Giovanili
2002-2003Lupi Santa Croce
Squadre di club
2003-2004Lupi Santa Croce
2004-2005Pallavolo Pescia
2005-2006Massa
2006-2007Lupi Santa Croce
2007-2008Marconi
2008-2010Lupi Santa Croce
2010-2013New Mater
2013-2014Budvanska rivijera
2014-2016Trefl Gdansk
2016-2017Katowice
2017-2018ZAKSA
2018-2019New Mater
2019-Emma Villas
Nazionale
2011-Italia Italia
Palmarès
Transparent.png World League
Bronzo Mar del Plata 2013
Statistiche aggiornate al 14 maggio 2019

Marco Falaschi (Pisa, 18 settembre 1987) è un pallavolista italiano.

Gioca nel ruolo di palleggiatore nell'Emma Villas.

Indice

CarrieraModifica

La carriera di Marco Falaschi inizia nel settore giovanile del Volley Lupi Santa Croce. Nel gennaio 2003 viene promosso in prima squadra per disputare la parte finale della stagione 2002-03 nel campionato di Serie A2. Dal 2004 al 2006 viene ceduto in prestito prima alla Pallavolo Pescia, in Serie B2, e poi all'Olympia Volley Massa, in Serie B1; dalla stagione 2006-07 a quella 2009-10 gioca nuovamente col Volley Lupi Santa Croce, salvo una parentesi nel 2007-08 col Marconi Volley (pallavolo maschile).

Nella stagione 2010-11 debutta nel campionato di Serie A1 con la New Mater Volley, classificandosi però al penultimo posto e retrocedendo; nonostante la retrocessione, grazie alle ottime prestazioni col suo club, nell'estate del 2011 debutta in nazionale durante la World League. La stagione successiva vince il primo torfeo della sua carriera, la Coppa Italia di Serie A2 ed ottiene ai play-off con la New Mater Volley la promozione in Serie A1, venendo anche riconfermato per la stagione 2012-13; nel 2013, con la nazionale, vince la medaglia d'oro ai XVII Giochi del Mediterraneo e quella di bronzo alla World League.

Nella stagione 2013-14 si trasferisce in Montenegro, giocando nella squadra dell'Odbojkaški klub Budvanska rivijera Budva e vincendo lo scudetto e la Coppa di Montenegro. Nella stagione seguente va a giocare nella PlusLiga polacca col Trefl Gdańsk, dove resta per due annate, conquistando la Coppa di Polonia 2014-15 e la Supercoppa 2015. Nel campionato 2016-17 continua la sua permanenza in Polonia, giocando per il neopromosso Katowice, mentre nel campionato seguente approda allo ZAKSA.

Rientra in Italia, nuovamente al club di Castellana Grotte, nella stagione 2018-19, in Serie A1, mentre nell'annata successiva difende i colori dell'Emma Villas di Siena, in Serie A2.

PalmarèsModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica