Apri il menu principale
Mario Biagioni

Senatore della Repubblica
Durata mandato 23 giugno 1987 –
27 gennaio 1989
Legislature X
Gruppo
parlamentare
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale
Circoscrizione Toscana
Collegio Grosseto
Incarichi parlamentari
  • Membro della 8ª Commissione permanente (lavori pubblici, comunicazioni)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale
Professione imprenditore

Mario Biagioni (Roccastrada, 12 ottobre 1931Grosseto, 27 gennaio 1989) è stato un politico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Nato a Roccastrada nel 1931, entrò in politica nelle file del Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale e fu candidato al Senato nel collegio di Grosseto alle elezioni politiche del 1987.[1] Eletto, fece il suo ingresso in Parlamento il 23 giugno.[1] Dal 1º agosto 1987 fu membro della 8ª Commissione permanente ai lavori pubblici e alle comunicazioni.[1]

Morì misteriosamente il 27 gennaio 1989: il suo corpo fu rinvenuto lungo il tragitto delle ferrovia Tirrenica, tra le stazioni di Fonteblanda e di Alberese.[2] Biagioni aveva preso il treno da Roma per recarsi a Grosseto ed era apparentemente caduto dal convoglio in corsa, forse per un'apertura accidentale delle porte, ipotesi che tuttavia suscitò dei dubbi.[2]

NoteModifica

  1. ^ a b c Mario Biagioni, su Senato.it - X legislatura, Parlamento italiano.
  2. ^ a b Misteriosa morte di un senatore, La Repubblica, 28 gennaio 1989. URL consultato il 16 aprile 2018.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica