Apri il menu principale

Mario Ramous

poeta, saggista e traduttore italiano

Mario Ramous (Milano, 18 maggio 1924Bologna, 8 luglio 1999) è stato un poeta, saggista, traduttore e critico d'arte italiano.

Indice

BiografiaModifica

Frequentò l'Università a Firenze e Bologna; nel 1947 iniziò a scrivere d'arte su il Progresso d'Italia, iniziando così l'attività di critico, che manterrà per molti anni a venire.[1] Collaborò poi con numerose riviste, assommando oltre 200 saggi e articoli sulla letteratura e la linguistica.[1] Dal 1950 al 1975 fu a capo della casa editrice Cappelli, per cui curò la collana Documenti, incentrata sull'arte, e ne creò altre, come Universale, Biblioteca dell'Ottocento Italiano e Dal soggetto al film.[1] Francesco Flora lo volle come collaboratore alla rivista Letterature moderne; negli anni 1950 conobbe Manara Valgimigli e Concetto Marchesi, cui fu legato da un sentimento d'amicizia.[1] Negli anni '70 iniziò a lavorare per Garzanti, curando le voci di linguistica per l'Enciclopedia europea dell'editore milanese.[1] Si sposò con Ada Valeria Fabj ed ebbe un figlio, Michele.[2] Fu tra i nominati per il Premio Monselice 1972, ed entrò tra i 4 finalisti segnalati con Filippo Maria Pontani (poi vincitore), Giorgio Caproni e Nicolò Carandini.[3] Le sue traduzioni delle Poesie di Catullo gli valsero un'ulteriore segnalazione nel 1976 e nel 1977.[4][5] Vinse il Premio "Lorenzo Montano" 1999 per la sua raccolta Il gran parlare.

OpereModifica

CurateleModifica

  • Giorgio Morandi, Bologna, Cappelli, 1949
  • Marino Marini: due litografie originali e sei disegni, Bologna, Cappelli, 1951

PoesiaModifica

  • La memoria, il messaggio, Bologna, Cappelli, 1951
  • Il presente, l'affetto, Bologna, Libreria Antiquaria Palmaverde, 1954
  • Nuove poesie, Bologna, Cappelli, 1956
  • Quantità e qualità, Bologna, Geiger, 1968
  • Battage per Valeria, Bologna, Cappelli, 1973
  • Macchina naturale, Milano, Feltrinelli, 1975
  • A discarico, Rivalba, Geiger, 1976
  • Dopo la critica, Milano, Società di poesia, 1984
  • Interferenze, Milano, Garzanti, 1988
  • Ricercari a discanto, Milano, Garzanti, 1992
  • Il tempo, Urbino, Edizione degli scalzi, 1993
  • Per via di sguardo, Venezia, Marsilio, 1996
  • Il gran parlare, Venezia, Marsilio, 1998
  • Remedia, Castel Maggiore, Book Editore, 1998

SaggiModifica

  • La metrica, Milano, Garzanti, 1984

TraduzioniModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e AA.VV. 1999, p. 9.
  2. ^ Relazione del Direttore sull’attività svolta nell’anno 2004, su docs.google.com. URL consultato il 20 settembre 2012.
  3. ^ Premio Città di Monselice per una traduzione letteraria (PDF), Monselice, Comune di Monselice, 1973, pp. 15-16 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  4. ^ Premio Città di Monselice per una traduzione letteraria (PDF), Monselice, Comune di Monselice, 1977, p. XV (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  5. ^ Premio Città di Monselice per una traduzione letteraria (PDF), Monselice, Comune di Monselice, 1978, p. XV (archiviato dall'url originale il 2 dicembre 2013).

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN5109790 · ISNI (EN0000 0000 8084 676X · SBN IT\ICCU\CFIV\010718 · LCCN (ENnr89013249 · GND (DE119379732 · BNF (FRcb137376164 (data) · BAV ADV10943135 · WorldCat Identities (ENnr89-013249