Mario Vitale

attore italiano (1928-2003)

Mario Vitale (Salerno, 25 marzo 1928Salerno, 25 ottobre 2003) è stato un attore cinematografico italiano.

Mario Vitale nel film Domenica d'agosto (1950)

Biografia modifica

Dotato di un bel fisico atletico ed un volto virile e dai tratti accattivanti, venne scoperto da Roberto Rossellini mentre svolgeva la sua attività di pescatore nei pressi della sua città natale, Salerno. Rossellini lo volle appunto per il ruolo del pescatore a fianco di Ingrid Bergman nel film Stromboli, nel 1950 quando decise di affidare il ruolo del protagonista maschile del suo film ad un volto nuovo.

A seguito dei giudizi positivi che gli pervennero da questa interpretazione, Vitale scelse di dedicarsi al cinema e recitò in rapida successione in diversi film, dei quali il migliore di questi fu sicuramente Domenica d'agosto di Luciano Emmer del 1950, dove interpretò Renato, un reduce di guerra innamorato di Luciana (Elvy Lissiak) e dal carattere debole, che stenta a reinserirsi nella società, divenendo preda della malavita.

La critica gli rimproverò una certa fissità e freddezza interpretativa. Inoltre Vitale ebbe la necessità di venire sistematicamente doppiato - in Domenica d'agosto venne doppiato da Gualtiero De Angelis - ed i ruoli che fu costretto a sostenere in seguito non gli diedero le soddisfazioni che s'attendeva; pertanto, dopo qualche anno dal suo esordio, decise di ritirarsi definitivamente dalle scene.

Filmografia modifica

 
Mario Vitale con Ingrid Bergman nel film Stromboli (Terra di Dio)

Bibliografia modifica

  • Cataloghi Bolaffi del cinema 1945/1955, a cura di Gianni Rondolino, Torino, 1974.

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN233249062 · SBN RAVV064656 · LCCN (ENnr2004012577 · GND (DE142610429 · WorldCat Identities (ENviaf-233249062