Apri il menu principale
Mark Messier Leadership Award
Fondazione2006-07
Assegnato aal giocatore che dà il buon esempio attraverso le prestazioni sul ghiaccio, la motivazione verso i compagni di squadra e l'impegno verso le attività di beneficenza.[1]
DetentoreCanada Shea Weber

Il Mark Messier Leadership Award è un premio istituito dalla National Hockey League che premia un giocatore riconosciuto sia per le doti di leader in campo che per il contributo dato alla propria comunità. Il premio viene assegnato da Mark Messier al giocatore che dà il buon esempio attraverso le prestazioni sul ghiaccio, la motivazione verso i compagni di squadra e l'impegno verso le attività di beneficenza. Il premio fu consegnato per la prima volta al termine della stagione 2006-07 ed è sponsorizzato da Cold-fX.

StoriaModifica

Il Mark Messier Leadership Award durante la prima stagione di vita ebbe un regolamento diverso da tutti gli altri trofei individuali della NHL. Nella stagione 2006-07 furono premiati cinque giocatori a cadenza mensile, selezionati dalla NHL, mentre la decisione di decretare il vincitore finale fu affidata a Mark Messier in persona.[1] Dalla stagione 2007-08 non furono più annunciati i vincitori mensili. Al termine della stagione regolare un giocatore viene selezionato come Leader dell'Anno. Il primo giocatore a ricevere tale riconoscimento fu Chris Chelios dei Detroit Red Wings.[2]

Il trofeo prende il proprio nome da Mark Messier, ex-giocatore con 20 anni di carriera in NHL. Messier è l'unico ad essere riuscito a vincere la Stanley Cup con due squadre diverse in veste di capitano, riuscendovi con gli Edmonton Oilers nel 1990 e con i New York Rangers nel 1994.[3]

VincitoriModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Leadership Award, cold-fxusa.com. URL consultato il 16-07-2011 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2007).
  2. ^ a b (EN) Chelios named Messier Leader of the Year, TSN, 30-05-2007. URL consultato il 05-10-2007 (archiviato dall'url originale il 7 ottobre 2007).
  3. ^ (EN) Mark John Douglas Messier, Hockey Hall of Fame. URL consultato il 02-11-2008 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2007).
  4. ^ (EN) Shanahan wins leader award, CBC, 14-11-2006. URL consultato il 30-11-2007.
  5. ^ (EN) Crosby takes starring role for week[collegamento interrotto], The Sporting News, 19-12-2006. URL consultato il 02-11-2008.
  6. ^ (EN) Mark Messier hands Sid the Kid the monthly NHL leadership award, NHL, 24-01-2007. URL consultato il 02-10-2007 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  7. ^ (EN) Vincent Lecavalier Receives Mark Messier Leadership Award, lightning.nhl.com, 20-02-2007. URL consultato il 02-11-2008.
  8. ^ (EN) Luongo receives Messier leadership award, Toronto Star, 21-03-2007. URL consultato il 02-10-2007..
  9. ^ (EN) Sundin Receives Messier Leadership Award, Toronto Maple Leafs, 28-05-2008. URL consultato il 29-05-2008 (archiviato dall'url originale il 30 maggio 2008).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio