Marmalade

gruppo musicale scozzese
Marmalade
I Marmalade a Torino nel 1970.jpg
I Marmalade in concerto al Palasport di Torino nell'ottobre del 1970
Paese d'origineScozia Scozia
GenerePop rock
Beat
Pop psichedelico
Periodo di attività musicale1966 – in attività
EtichettaDecca
Sito ufficiale

I Marmalade sono un gruppo pop rock britannico, precisamente scozzese, formatosi a Glasgow nel 1961 come Dean Ford and The Gaylords; nel 1966 la formazione cambiò nome in "The Marmalade". Il periodo di maggior successo discografico per la band è stato tra il 1968 ed il 1972. Dal 1974 il gruppo ha cambiato varie volte la propria composizione, al punto che della formazione originale è rimasto solo il bassista John Graham Knight, ma è ancora in attività.

Formazione originariaModifica

Whitehead sostituì nel 1967 Ray Duffy che uscì dal gruppo per tornare al suo lavoro di chef – anche se più tardi Duffy tornò alla musica, come batterista nella band Matthews Southern Comfort, con cui incise il singolo di maggior successo, una cover della famosa Woodstock scritta da Joni Mitchell. Inoltre, Ray Duffy è stato batterista nella maggior parte dei singoli dei Gallagher and Lyle, e ha anche collaborato con il vecchio compagno Junior Campbell nel suo album da solista e nei relativi singoli.

Formazione attualeModifica

  • Sandy Newman - chitarra solista, tastiere e voce solista.
  • John Graham Knight - basso e voce.
  • Alan Holmes - chitarra acustica ed elettrica, tastiere e voce.
  • Glenn Taylor - Batteria, percussioni e voce.

BiografiaModifica

Insolitamente, i Marmalade avevano due bassisti, Graham Knight (basso a 4 corde), e Pat Fairley (basso a 6 corde). Inizialmente il nome del gruppo era Dean Ford and The Gaylords e nel 1964, firmarono un contratto con la EMI Columbia grazie al produttore Norrie Paramor, registrando tre singoli, fra cui Twenty Miles, che ebbe grande successo in Scozia ma non riuscì a entrare nella hit parade nazionale.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN167989612 · WorldCat Identities (ENlccn-n93102287