Martin Birch

produttore discografico britannico

Martin Birch (Woking, 27 dicembre 19489 agosto 2020) è stato un produttore discografico e tecnico del suono britannico, attivo soprattutto tra gli anni settanta e gli anni ottanta. Produsse dischi per gruppi quali Deep Purple, Rainbow, Black Sabbath, Iron Maiden, Whitesnake, Blue Öyster Cult e Fleetwood Mac. Si ritirò nel 1992 dopo avere prodotto Fear of the Dark degli Iron Maiden. Era considerato uno dei migliori produttori di musica hard rock di sempre.

La canzone Hard Lovin' Man, presente in Deep Purple in Rock dei Deep Purple, è a lui dedicata. Birch apparve inoltre nel videoclip di Holy Smoke degli Iron Maiden.

Il 9 agosto 2020, David Coverdale dei Whitesnake ha reso pubblica la notizia della sua morte, avvenuta il giorno stesso.

DiscografiaModifica

Fleetwood MacModifica

Deep PurpleModifica

Wishbone AshModifica

RainbowModifica

WhitesnakeModifica

Black SabbathModifica

Blue Öyster CultModifica

Iron MaidenModifica

Altri artistiModifica

NoteModifica

  1. ^ Mark Deming, Classic Albums: Deep Purple - Machine Head (2002), The New York Times. URL consultato il 22 febbraio 2013.
  2. ^ a b Adrien Begrand, Iron Maiden's Live After Death, PopMatters, 14 giugno 2005. URL consultato il 22 febbraio 2013.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN5300149296201980670003 · GND (DE1215611781