Massa cellulare interna

La massa cellulare interna (accumulo cellulare interno, bottone, gemma o nodulo embrionale[1]) è un ammasso di cellule presente all'interno dell'embrione primordiale, destinato a raggiungere la struttura definitiva del feto. Esso è localizzato in un'estremità del blastocisti; è immerso nel blastocele e circondato da un singolo strato di cellule chiamato trofoblasto. Viene a formarsi nelle prime fasi di embriogenesi della gran parte dei mammiferi euteri, prima che l'annidamento nell'endometrio dell'utero abbia luogo.

Blastocisti con massa cellulare interna e trofoblasto

NoteModifica

  1. ^ Definizione di Blastocisti, su Treccani.it. URL consultato il 1º dicembre 2014.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia