Apri il menu principale
Massimo Sertori
Massimo Sertori.jpg

Assessore agli Enti locali della Regione Lombardia
In carica
Inizio mandato 29 marzo 2018
Presidente Attilio Fontana

Presidente della Provincia di Sondrio
Durata mandato 7 giugno 2009 –
29 settembre 2014
Predecessore Fiorello Provera
Successore Luca Della Bitta

Dati generali
Partito politico Lega Nord
Titolo di studio Diploma di Istituto Tecnico per Geometri
Professione Imprenditore

Massimo Sertori (Sondrio, 11 marzo 1968) è un politico italiano, già Presidente della Provincia di Sondrio.

Indice

BiografiaModifica

Massimo Sertori nasce a Sondrio l'11 marzo 1968. Diplomatosi come geometra, Sertori incomincia a lavorare presso l'Impresa di famiglia.

Attività politicaModifica

Nel 2004 Sertori entra nella Lega Nord ed entra in politica a livello locale:

Nel 2006 divenne AD di Asm, un'azienda municipalizzata della città di Sondrio, fino al 2008.

Il 7 giugno 2009 Sertori è stato eletto Presidente della provincia di Sondrio, raccogliendo al primo turno il 61,1% delle preferenze e sconfiggendo il candidato del centrosinistra Giacomo Ciapponi. In consiglio provinciale è stato sostenuto dal suo partito e dal PdL.[1]

Dal 26 maggio 2014 è Vicesindaco del comune di Ponte in Valtellina[2]

Dal 29 marzo 2018 è assessore agli Enti Locali, Montagna e Piccoli Comuni di regione Lombardia nella giunta Fontana.[3]

NoteModifica

  1. ^ Il presidente della provincia, su provincia.so.it. URL consultato il 21 agosto 2011.
  2. ^ Super User, Il consiglio comunale, su www.comuneponteinvaltellina.gov.it. URL consultato il 16 maggio 2018.
  3. ^ Regione Lombardia, Assessore Regione Lombardia, in 29/03/2018, 29/03/2018.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica