Max Oberrauch

hockeista su ghiaccio italiano
Max Oberrauch
130112 Coppa Italia - Valpe-Valpusteria 28 (8417481641) (Max Oberrauch).jpg
Max Oberrauch nel 2013
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 97 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala
Tiro Sinistro
Squadra Val Pusteria
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2001-2002 MODO 12 4 1 5
Squadre di club0
2001-2002 Bressanone-Brixen ? 0 0 0
2002-2003 HC Torino 41 16 17 33
2003-2004 Torino-Valpe 43 15 16 31
2004-2005 Milano Vipers 59 5 4 9
2005- Val Pusteria 672 289 302 591
Nazionale
2001-2002 Italia Italia U-18 8 1 2 3
2001-2003 Italia Italia U-20 15 0 3 3
2004-2010 Italia Italia 25 2 0 2
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 febbraio 2020

Max Oberrauch (Bolzano, 26 aprile 1984) è un hockeista su ghiaccio italiano, milita come attaccante nell'HC Val Pusteria, squadra della Alps Hockey League.

CarrieraModifica

ClubModifica

Dopo essersi formato in patria presso il Bressanone-Brixen e in Svezia con la formazione U18 del Modo Hockey, Max Oberrauch trascorse due stagioni a Torino, prima con l'HC Torino, formazione allora affiliata ai Milano Vipers, e successivamente all'HC Torino-Valpe che per quell'anno si fuse con l'HC Valpellice.[1] Nell'estate del 2004 passò ai Milano Vipers esordendo così in Serie A. Nel corso della sua permanenza vinse lo scudetto nella stagione 2004-2005 e una Coppa Italia.[2]

A metà stagione, nel mese di dicembre, Oberrauch scelse di tornare in Alto Adige vestendo la maglia del Val Pusteria. Nel corso della prima stagione completa con la formazione giallonera Oberrauch fu autore di 13 reti e 18 assisti in 35 partite di stagione regolare, meritando la riconferma nella rosa per gli anni successivi.[3] Nella stagione 2009-2010 si rese autore di 47 punti nel corso della stagione regolare, conquistando la convocazione in nazionale per i mondiali e un ulteriore rinnovo contrattuale con il Val Pusteria.[4]

Nella stagione 2010-2011 vinse la seconda Coppa Italia in carriera e arrivò in finale scudetto contro l'HC Bolzano, mentre nel settembre dello stesso anno si aggiudicò con il Val Pusteria la Supercoppa italiana continuando il rapporto con la formazione altoatesina per la settima stagione consecutiva.[5] Nella stagione 2011-2012 fu uno dei migliori marcatori della propria squadra con 48 punti ottenuti nella stagione regolare.

NazionaleModifica

Dopo aver militato nelle rappresentative giovanili all'inizio degli anni 2000, Max Oberrauch fece il proprio esordio con la maglia della Nazionale italiana nella stagione 2003-2004 disputando 5 amichevoli. Nel 2010 invece fece il proprio esordio nel campionato mondiale disputato in Germania.[6]

Vita privataModifica

Anche il fratello maggiore Arno ed il fratello minore Felix sono giocatori di hockey su ghiaccio.

È cognato del giocatore svedese Jonas Almtorp.[7]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Milano Vipers: 2004-2005
Milano Vipers: 2004-2005
Val Pusteria: 2010-2011
Val Pusteria: 2011, 2014, 2016

NoteModifica

  1. ^ Max Oberrauch a Milano, hockeytime.net, 21 luglio 2004. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  2. ^ Milano Vipers: Max Oberrauch ancora un anno in rossoblu, hockeytime.net, 1º giugno 2005. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  3. ^ Confermati Bona e Oberrauch, hockeytime.net, 12 giugno 2008. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  4. ^ Di Nikkilä la gabbia pusterese. Confermato Oberrauch, hockeytime.net, 29 luglio 2010. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  5. ^ Il Pusteria tiene con sé Christian Mair e Max Oberrauch, hockeytime.net, 11 luglio 2011. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  6. ^ Mondiali-2010: Cornacchia integra la lista dei convocati, hockeytime.net, 17 aprile 2010. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  7. ^ Sonja, in Svezia per hockey e per amore, su altoadige.gelocal.it, 3 gennaio 2015. URL consultato il 20 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica