Maxtermine

Si definisce maxtermine una funzione di n variabili booleane, che vale 0 in corrispondenza di una ed una sola configurazione delle variabili indipendenti di ingresso.

Sono esempi di maxtermine:

  • l'operazione logica OR, perché dà come risultato 0 solo nella configurazione in cui tutti gli ingressi sono 0;
  • l'operazione logica NAND, perché dà come risultato 0 solo nella configurazione in cui tutti gli ingressi sono 1.

Di solito, un maxtermine si indica con , dove l'indice i si riferisce alla particolare configurazione che ha come valore 0. Un maxtermine può essere rappresentato come una somma delle n variabili booleane prese in forma diretta o negata.

Con variabili abbiamo maxtermini.

Qualunque funzione booleana si può esprimere come prodotto di maxtermini (cioè prodotto di somme logiche):

dove sono i valori della funzione logica.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica