Apri il menu principale

Metroid (creatura)

creature immaginarie dell'omonima serie di videogiochi

I Metroid sono creature aliene immaginarie presenti nell'universo di Metroid, che danno il nome all'omonima serie di videogiochi.

I Metroid furono creati dai Chozo per sterminare i Parassiti X (comparsi in Metroid Fusion) che infestavano il pianeta SR-388. Dati i loro poteri, i Pirati Spaziali cercano di impossessarsi delle creature per usarle come armi biologiche, e per questo motivo la Federazione Galattica incarica Samus Aran di eliminare anche i Metroid.

Indice

BiologiaModifica

I Metroid riescono ad attaccarsi alle vittime con le loro doppie mandibole ed a succhiare l'energia vitale delle prede per nutrirsi, anche se pare che non effettuino un attacco fisico vero e proprio. In Metroid Prime i Pirati Spaziali effettuano esperimenti sui Metroid che vivono su Tallon IV, ma nonostante i vari tentativi di vivisezione il funzionamento interno delle creature non viene mai compreso.

I Metroid sono vulnerabili al freddo, quindi l'arma più efficace contro di loro è il Raggio Gelo. I Metroid talloniani, più deboli, sono invece vulnerabili a qualsiasi tipo di arma. In Metroid Other M gli unici Metroid presenti sono quelli trovati nel centro di ricerca bio-armi (senza contare quelli del Settore Zero), ovvero un campione di Metroid Sovrana e i suoi piccoli. Per sconfiggerli bisogna schivare l'attacco, sparare un raggio gelo e colpirli con un super missile.

Negli altri capitoli della saga sono presenti diverse forme di Metroid, che verranno elencate in seguito.

FormeModifica

Nella serie esistono vari tipi di Metroid appartenenti prevalentemente a tre cicli, quello naturale di SR388, quello artificiale di Tallon IV e l'ultimo artificiale del Pianeta dei Pirati.

Ciclo naturaleModifica

I Metroid possono evolversi naturalmente solamente nel loro ecosistema, quello dell'oscuro pianeta SR388. In assenza delle caratteristiche del pianeta, il loro stadio evolutivo si ferma a quello di Metroid standard.

  • Metroid Larva (Il piccolo appena uscito dall'uovo);
  • Metroid standard (La specie predominante di SR388, la più conosciuta);
  • Metroid Alfa (il primo mutamento radicale dei Metroid, ha una corazza sulla parte superiore del corpo e per attaccare si scaglia sui nemici)
  • Metroid Gamma (il secondo mutamento dei Metroid, non troppo diverso dall'Alfa ed in grado di sparare raggi elettrici)
  • Metroid Zeta (la terza mutazione, in questo stadio i Metroid assomigliano a velociraptor)
  • Metroid Omega (la quarta mutazione per i Metroid di sesso maschile, assomigliano a dei T-Rex)
  • Metroid Sovrana (una femmina di Metroid Omega, in assenza di una Sovrana, può diventarlo a sua volta e deporre quindi le uova. È pressoché uguale ad un Metroid Omega ma sta su quattro zampe anziché su due)

Ciclo artificiale di Tallon IVModifica

I Metroid portati su Tallon IV dai Pirati Spaziali si evolvono in maniera differente a causa degli esperimenti portati a termine dagli scienziati.

  • Miniroid (stadio larvale dei Metroid talloniani);
  • Metroid Talloniani (versione del pianeta Tallon IV dei Metroid standard: hanno denti più lunghi rispetto ai cugini ma sono molto meno resistenti alle armi);
  • Metroid Fissione (Metroid Talloniani mutati dal Phazon, una volta distrutti si dividono in due Metroid, ciascuno vulnerabile ad un solo tipo di raggio)
  • Metroid Cacciatori (Metroid Talloniani mutati dal Phazon, dotati di un artiglio estensibile che usano per cacciare);

Ciclo artificiale per mutazioni da PhazonModifica

Quando i Pirati Spaziali sul loro Pianeta affinarono le loro tecniche di ingegneria genetica furono in grado di perfezionare i Metroid ottenuti da infusione di Phazon, migliorando così gli esperimenti già iniziati su Tallon IV.

  • Miniroid (stadio larvale dei Metroid mutati da Phazon)
  • Metroid Phazon (Metroid modificati da infusione di Phazon, possono occultarsi per qualche secondo);
  • Metroid Regine (Metroid robusti che usano 4 tentacoli per assorbire energia. Per ucciderli vanno staccati i tentacoli);
  • Metroid Saltatori (Metroid Phazon muniti di corazza e zampe);

Altri MetroidModifica

Di seguito sono riportati alcuni Metroid particolari che sono stati strappati dai loro cicli evolutivi per manipolazioni genetiche.

  • Super Metroid (si tratta del piccolo Metroid trovato da Samus su SR388, divenuto gigante a causa delle radiazioni gamma a cui è stato sottoposto dai Pirati Spaziali su Zebes)
  • Metroid Prime (unico nel suo genere, si tratta di un Metroid profondamente mutato all'interno di un Leviatano lungo il tragitto da Phaaze a Tallon IV durato migliaia di anni.Appena sconfitto da samus nell'originale capitolo di prime, dopo averle assorbito il phazon dentro di lei si trasforma nella copia oscura e malvagia)
  • Metroid Oscuri (Metroid mutati a causa dell'atmosfera di Aether Oscuro)
  • Mochtroid (Metroid imperfetti che i Pirati hanno clonato dal Super Metroid attraverso vari tentativi falliti)
  • Metroid perfetti (Metroid manipolati geneticamente per resistere al freddo, si trovavano nel Settore Zero sulla Stazione Arca)
  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi