Mihail I di Valacchia

principe di Valacchia
Mihail I di Valacchia
Mircea and Mihail.jpg
Mihail di Valacchia insieme al padre Mircea
Principe di Valacchia
In carica 1418 - 1420
Predecessore Mircea I cel Bătrân
Successore Dan II di Valacchia
Morte 1420
Casa reale Drăculeștii
Padre Mircea I cel Bătrân
Figli Radu
Mihail
Religione Cristianesimo ortodosso

Mihail I di Valacchia (... – 1420) è stato voivoda (principe) di Valacchia dal 1418 al 1420. Figlio del grande voivoda Mircea I cel Bătrân, Mihail dovette fronteggiare il tentativo d'occupazione della Valacchia da parte dell'Impero ottomano. Morì nell'agosto del 1420 mentre respingeva l'ennesimo attacco del sultano Maometto I.

BiografiaModifica

Data la scarsità di notizie al riguardo, Mihail (equivalente di "Michele") è ad oggi ritenuto l'unico figlio legittimo del principe Mircea I cel Bătrân; gli altri eredi di Mircea che sedettero sul trono valacco, Radu II Chelul o Vlad II Dracul, erano infatti figli illegittimi del voivoda.

Mihail venne affiancato al trono dal padre nel 1408 e gli succedette dieci anni dopo. Scomparso Mircea, il sultano Maometto I misconobbe la tregua sottoscritta con il potente voivoda e mosse guerra a suo figlio per annettere la Valacchia all'Impero ottomano. Mihail cadde durante l'ennesimo attacco turco, nell'agosto del 1420.

Mihail I di Valacchia aveva due eredi maschi, menzionati in un atto del giugno 1418: Radu e Mihail. I due ragazzi vennero con buona probabilità catturati dai turchi alla sconfitta del padre. Dei due, il più giovane, Mihail, sarebbe stato, una volta convertitosi all'Islam, capostipite della dinastia nobiliare filo-turca dei Mihaloglu.

BibliografiaModifica

  • Constantin C. Giurescu e Dinu C. Giurescu, Istoria Romanilor : volume II (1352-1606), Bucarest, 1976.
  • Nicolas Iorga, Histoire des Roumains : volume IV, Les chevaliers, Bucarest, 1937.

Altri progettiModifica