Milano-Sanremo 1971

sessantaduesima edizione della corsa ciclistica

La Milano-Sanremo 1971, sessantaduesima edizione della corsa, fu disputata il 19 marzo 1971, per un percorso totale di 288 km. Fu vinta dal belga Eddy Merckx, giunto al traguardo con il tempo di 7h21'20" alla media di 39,154 km/h davanti a Felice Gimondi e Gösta Pettersson.

Bandiera dell'Italia Milano-Sanremo 1971
Edizione62ª
Data19 marzo
PartenzaMilano
ArrivoSanremo
Percorso288 km
Tempo7h21'20"
Media39,154 km/h
Ordine d'arrivo
Primo
Secondo
Terzo
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Milano-Sanremo 1970Milano-Sanremo 1972

I ciclisti che partirono da Milano furono 172; coloro che tagliarono il traguardo a Sanremo furono 47.

Dopo la cerimonia, Merckx partì immediatamente per il Belgio per deporre i fiori ricevuti sulla bara di Jean-Pierre Monseré. L'allora campione del mondo UCI era morto pochi giorni prima durante una corsa in preparazione alla Milano-Sanremo.[1]

Ordine d'arrivo (Top 10) modifica

Pos. Corridore Squadra Tempo
1   Eddy Merckx Molteni 7h21'20"
2   Felice Gimondi Salvarani a 30"
3   Gösta Pettersson Ferretti s.t.
4   Roberto Ballini Ferretti s.t.
5   Joseph Bruyère Molteni a 38"
6   Joseph Spruyt Molteni a 45"
7   Gianni Motta Salvarani a 47"
8   Roger Rosiers Bic a 1'22"
9   Albert Van Vlierberghe Ferretti s.t.
10   Yves Hézard Sonolor a 2'01"

Note modifica

  1. ^ (NL) In memoriam Monseré, servicekoers.be, 5 luglio 2021.

Collegamenti esterni modifica

  • Milano-Sanremo 1971, su museociclismo.it. URL consultato il 1º agosto 2016 (archiviato dall'url originale il 21 settembre 2016).
  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo