Apri il menu principale
Ferretti
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Ferretti cycling team 1971.jpg
La Ferretti nel 1971
Informazioni
NazioneItalia Italia
Debutto1969
Scioglimento1972
SpecialitàStrada, Pista
Staff tecnico
Dir. sportiviAlfredo Martini
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa

La Ferretti era una squadra maschile italiana di ciclismo su strada. Attiva nel professionismo dal 1969 al 1972, era sponsorizzata dall'azienda di cucine Ferretti, con sede a Capannoli[1], e diretta da Alfredo Martini.

La squadra ebbe tra le sue file corridori di livello come Costantino Conti, Gianni Motta, Gösta Pettersson, Italo Zilioli e Wilmo Francioni; partecipò a quattro edizioni del Giro d'Italia, vincendo la classifica finale nel 1971 con Pettersson, e a due Tour de France. Si sciolse a fine 1972, e dalla sua dismissione nacque la Sammontana.

Indice

CronistoriaModifica

AnnuarioModifica

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
1969 -   Ferretti Pro Ferretti (Zapier) Dir. sportivi: Alfredo Martini
1970 -   Ferretti Pro Ferretti (Zapier) Dir. sportivi: Alfredo Martini, Franco Spadoni
1971 -   Ferretti Pro Ferretti (Zapier) Dir. sportivi: Alfredo Martini, Franco Spadoni
1972 -   Ferretti Pro Ferretti (Zapier) Dir. sportivi: Alfredo Martini, Franco Spadoni

PalmarèsModifica

Grandi GiriModifica

Partecipazioni: 4 (1969, 1970, 1971, 1972)
Vittorie di tappa: 7
1969: 1 (Van Vlierberghe)
1971: 1 (Farisato)
1972: 5 (Motta, 2 Francioni, Pettersson, Van Vlierberghe)
Vittorie finali: 1
1971: (Pettersson)
Altre classifiche: 0
Partecipazioni: 2 (1970, 1971)
Vittorie di tappa: 3
1970: 1 (Van Vlierberghe)
1971: 2 (Van Vlierberghe, Simonetti)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 0
Partecipazioni: 0

NoteModifica

  1. ^ UN TESORO DI CUCINA, su ricerca.repubblica.it. URL consultato l'8 dicembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo