Monastero bizantino dei Figli e Figlie Misericordiosi della Croce

Monastero bizantino dei Figli e Figlie Misericordiosi della Croce
Mosteiro.JPG
La cappella del monastero
StatoBrasile Brasile
LocalitàVotorantim
Religioneanglicana
(in precedenza: cattolica greco-melchita)
DiocesiDiocesi anglicana di Votorantim
Fondatorearchimandrita Theodoro A. C. de Oliveira
Inizio costruzioneanni 1990
Sito webwww.splaghynia.com

Coordinate: 23°32′32″S 47°27′24″W / 23.542222°S 47.456667°W-23.542222; -47.456667

Il monastero dei Figli e Figlie Misericordiosi della Croce era un monastero melkita fondato in Brasile, nella città di Votorantim (San Paolo) dall'archimandrita Theodoro A. C. de Oliveira. Dal gennaio 2015, il monastero si è staccato dalla Chiesa cattolica, entrando nella chiesa anglicana.[1][2]

StoriaModifica

 
Il fondatore archimandrita Theodoro A.C. de Oliveira (a destra) con l'allora patriarca melchita cattolico Gregorio III a Roma, nel maggio 2008.

Si costituì canonicamente, alla fine degli anni novanta, come monastero eparchiale benedetto dall'arcivescovo Dom Farès Maakaroun.

Le due comunità monastiche condividevano e divulgavano la spiritualità bizantina sotto forma di monachesimo orientale, ma con spirito missionario, poiché sono ben inserite nelle varie aree della realtà pastorale dove si trovano.

Fino al gennaio 2015 celebravano il rito bizantino. Da questa data, il fondatore archimandrita Theodoro A.C. de Oliveira, per dissapori col vescovo Eduardo Benes de Sales Rodrigues, ha lasciato la chiesa cattolica, entrando nella chiesa anglicana.[3] Nel febbraio successivo è stata creata la diocesi anglicana di Votorantim e padre Theodoro è stato ordinato vescovo della stessa chiesa.[4][5]

NoteModifica

  1. ^ Arquimandrita, Theodoro de Oliveira do Mosteiro ROMPE com a Igreja Católica, su cidadaovotorantinensesa.blogspot.com, 31 gennaio 2015. URL consultato il 9 dicembre 2016.
  2. ^ Padre Theodoro traz igreja anglicana para Votorantim, su gazetadevotorantim.com.br, 9 febbraio 2015. URL consultato il 13 dicembre 2016.
  3. ^ O estranho caso do padre melquita que migrou ao anglicanismo, su tradicaoemfococomroma.com, 2 gennaio 2016. URL consultato il 9 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).
  4. ^ Padre Theodoro é ordenado bispo de diocese anglicana, su gazetadevotorantim.com.br, 18 febbraio 2015. URL consultato il 9 dicembre 2016.
  5. ^ Bula de Mandato Apostólico – Theodoro A C de Oliveira, su anglicandiocese.com.br, 5 gennaio 2015. URL consultato il 9 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).

Collegamenti esterniModifica