Mondo Gabibbo

programma televisivo italiano

Mondo Gabibbo è stato un varietà televisivo italiano di Antonio Ricci[1] trasmesso tra il 1991 e il 1992 su Italia 1.

Mondo Gabibbo
PaeseItalia
Anno1991-1992
Generevarietà
Durata30 min (puntata)
Lingua originaleitaliano
Crediti
ConduttoreGabibbo
Rete televisivaItalia 1

Il programma, della durata di mezz'ora, ha debuttato il 7 ottobre 1991 e andava in onda quotidianamente nella fascia pomeridiana.[1][2] Era condotto dal Gabibbo, un pupazzo rosso creato dall'autore televisivo e anche cantante di questo genere Antonio Ricci, presente in diverse trasmissioni firmate da lui. Ad affiancarlo vi erano la Gabibba, la sua cara cugina napoletana,[3] la velina di Striscia la notizia Cecilia Belli (chiamata "ragassa" dallo stesso pupazzo)[4][2] e il macaco Perdibraghe (per via dell'omonimo brano scritto da Fabrizio Berlincioni e Franco Fasano ed interpretato da Ricci, che fa la voce del cantata del pupazzo), che è un tipico bauscia milanese.[2]

AccoglienzaModifica

Il programma non ebbe molto successo e andò in onda fino al 1992,[5] quando venne cancellato per ascolti insoddisfacenti.[6]

NoteModifica

  1. ^ a b Oggi in TV, in La Stampa, 9 novembre 1991. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  2. ^ a b c Il Gabibbo diventa protagonista: ha un programma e una «ragassa», in La Stampa, 8 novembre 1991. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  3. ^ Mauro Boccaccio, Il Gabibbo ha trovato la Gabibba, in La Stampa, 12 settembre 1991. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  4. ^ Guida TV, in Radiocorriere TV, n. 42, 1991, p. 87. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  5. ^ Guida TV, in Radiocorriere TV, 1991-1992. URL consultato il 26 febbraio 2021.
  6. ^ Caldarelli, p. 202.

BibliografiaModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione