Apri il menu principale

Monte Autore

DescrizioneModifica

Si trova nel territorio dei comuni di Camerata Nuova e Vallepietra[1], all'estremo limite est della provincia di Roma, al confine con l'Abruzzo, come tale rientra nell'area di competenza della Comunità montana Valle dell'Aniene e del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini.

Sul versante sud-occidentale del monte, sotto un colle a strapiombo sulla Valle del Simbrivio, detto per la sua forma Colle della Tagliata, a circa 1337 m di altitudine, si trova il santuario della SS Trinità, meta di pellegrini e turisti. La cima è facilmente raggiungibile dal comprensorio di Monte Livata, dal limitrofo territorio laziale di Vallepietra e da quello abruzzese di Camporotondo.

Sul Monte Autore vi era un santuario frequentato sin dalla preistoria (V millennio a.C.). ("Il pellegrinaggio" di Michele Rigo e Laura Simeoni in Venezia alle Crociate, Dario De Bastiani editore, Vittorio Veneto, 2017, pag. 32).


NoteModifica

Galleria d'immaginiModifica

RiferimentiModifica

Collegamenti esterniModifica