Apri il menu principale
Monte Autore
28 - M.Livata M. Autore.JPG
Vista dalla cima verso Monte Livata
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
ProvinciaRoma Roma
Altezza1 854,8 m s.l.m.
Prominenza415 m
CatenaMonti Simbruini
Coordinate41°57′30.6″N 13°12′12.24″E / 41.9585°N 13.2034°E41.9585; 13.2034Coordinate: 41°57′30.6″N 13°12′12.24″E / 41.9585°N 13.2034°E41.9585; 13.2034
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Autore
Monte Autore

Il monte Autore, 1.854,8 m s.l.m.[1], è la terza vetta per altezza dei monti Simbruini. Si trova nel Lazio, in provincia di Roma, di cui costituisce la vetta più elevata.

Indice

DescrizioneModifica

Si trova nel territorio dei comuni di Camerata Nuova e Vallepietra[1], all'estremo limite est della provincia di Roma, al confine con l'Abruzzo, come tale rientra nell'area di competenza della Comunità montana dell'Aniene e del Parco naturale regionale Monti Simbruini.

Sul versante sud-occidentale del monte, sotto un colle a strapiombo sulla Valle del Simbrivio, detto per la sua forma Colle della Tagliata, a circa 1337 m di altitudine, si trova il santuario della SS Trinità, meta di pellegrini e turisti. La cima è facilmente raggiungibile dal comprensorio di Monte Livata, dal limitrofo territorio laziale di Vallepietra e da quello abruzzese di Camporotondo.

Sul Monte Autore vi era un santuario frequentato sin dalla preistoria (V millennio a.C.). ("Il pellegrinaggio" di Michele Rigo e Laura Simeoni in Venezia alle Crociate, Dario De Bastiani editore, Vittorio Veneto, 2017, pag. 32).

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Geo.On lie, su cartografia.regione.lazio.it. URL consultato il 29 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2018).

Collegamenti esterniModifica