Moretti Cita

Moretti Cita
Moretti 350 1948.jpg
Una Moretti 350 Cita del 1948, con a bordo Giovanni Moretti
Descrizione generale
Costruttore Italia  Moretti
Tipo principale Berlina
Altre versioni Cabriolet, Giardinetta
Produzione dal 1947 al 1949
Sostituita da Moretti 600
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 3000 mm
Larghezza 1100 mm
Altezza 1240 mm
Passo 1780 mm
Massa 460 kg
Altro
Progetto Giovanni Moretti
Auto simili Fiat 500 Topolino
Cita 46.jpg
Il prototipo della Moretti Cita

La Moretti Cita fu una piccola berlina due porte prodotta dal 1947 al 1949 dalla piccola casa automobilistica italiana Moretti.

ContestoModifica

Il prototipo della Cita fu presentato nel 1946 ed aveva un motore a due cilindri orizzontali contrapposti alimentato da benzina con una cilindrata di 250 cm³ e raffreddato ad aria. Nel modello di serie, oltre a dei cambiamenti del design della vettura, la cilindrata fu potenziata a 350 cm³ e il raffreddamento ad aria venne sostituito dal raffreddamento ad acqua[1].

Il telaio venne costruito con tubi d'acciaio a sezione quadrata. La trazione era posteriore e il cambio manuale a quattro rapporti. La potenza massima era di 14 CV a 4500 giri/min e ciò permetteva alla vettura di raggiungere una velocità massima di 90 km/h (56 mph)[2].

La Cita ("bambina" in dialetto piemontese) fu la prima vettura di serie della Moretti e venne prodotta anche in versione cabriolet e giardinetta, in quest'ultima parti della carrozzeria vennero costruite in legno.

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Etceterini pages @ C a r s f r o m I t a l y, su www.carsfromitaly.net. URL consultato il 13 novembre 2017.
  2. ^ (EN) 1948 Moretti La Cita specifications, information, data, photos 12661, su www.carfolio.com. URL consultato il 22 maggio 2017.
  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili