Morte di una ragazza perbene

Morte di una ragazza perbene
PaeseItalia
Anno1999
Formatominiserie TV
Generegiallo, drammatico, poliziesco
Puntate2
Durata200 min (totale)
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaLuigi Perelli
SoggettoLaura Toscano, Franco Marotta
SceneggiaturaLaura Toscano, Franco Marotta
Interpreti e personaggi
FotografiaSandro Grossi
ProduttoreRai Fiction
Prima visione
Dal7 novembre 1999
All'8 novembre 1999
Rete televisivaRai 1

Morte di una ragazza perbene è una miniserie televisiva italiana diretta da Luigi Perelli, con protagonisti Remo Girone e Romina Mondello, andata in onda in due puntate per la prima volta nel novembre 1999 su Rai 1. E il sequel della miniserie Il mistero del cortile, diretta da Paolo Poeti. La miniserie fa anch'essa parte della saga Delitti e segreti e ne segue altri tre, tra cui: Un colpo al cuore, Senso di colpa e Tutto in quella notte.

Il soggetto si ispira al caso di cronaca nera dell'omicidio di Marta Russo.

Il film fu l'ultimo nel quale recitò l'attore Riccardo Cucciolla, morto alcuni mesi dopo la fine delle riprese.

TramaModifica

Una ragazza viene uccisa da un colpo di arma da fuoco all'interno della scuola nella quale studia. Per fare luce sulla verità, oltre alla polizia, si muove attivamente anche la migliore amica della ragazza.

Collegamenti esterniModifica