Mya (zoologia)

genere di vongole della famiglia Myidae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Mya
Ecomare - strandgaper (4792-mya-strandgaper-mok-ogb).jpg
M. arenaria
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Mollusca
Classe Bivalvia
Ordine Myoida
Superfamiglia Myoidea
Famiglia Myidae
Genere Mya
Nomenclatura binomiale
Mya
Linnaeus, 1758
Sinonimi
  • Arenomya Winckworth, 1930
  • Hiatula Modeer, 1793

Mya è un genere di vongole di acqua salata, molluschi bivalvi marini della famiglia Myidae. Sono diffusi e abbondanti nelle acque del nord. Comunemente conosciute come vongole di Ipswich o vongole normali, vengono abitualmente utilizzate come fonte di cibo per l'uomo. I più antichi rappresentanti fossili del genere risalgono all'Oligocene.

SpecieModifica

Le specie del genere Mya includono:

Distribuzione geografica e habitatModifica

Il genere Mya è limitato alle acque temperate artiche e fredde dell'emisfero settentrionale. Le Tire vivono per lo più profonde sepolte in sedimenti fangosi-sabbiosi dalle maree a circa 75 metri di acqua.

Conchiglie di M. arenaria

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Mya, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.  
  • (EN) Mya, su Fossilworks.org.  
  • (IT) Miidi, su treccani.it, tutto sui Miidi, luglio 2018. URL consultato il Treccani.