Apri il menu principale
Nash Light Six
Descrizione generale
Costruttore Stati Uniti  Nash Motors
Tipo principale Berlina
Altre versioni Coupé
Produzione dal 1926 al 1927
Sostituisce la Ajax
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Passo 2769 mm

La Light Six è un'autovettura prodotta dalla Nash Motors dal 1926 al 1927.

StoriaModifica

Fu introdotta nel maggio del 1926 e successe alla Ajax. Rispetto a quest'ultima, le differenze erano minime: fu infatti eseguito un facelift ed un lieve aggiornamento della meccanica. Le carrozzerie disponibili erano berlina quattro porte e coupé due porte. Rispetto alla Ajax, nel 1926, la Light Six vendette il 60% in più. Nel 1927 le linee della carrozzeria vennero rese più morbide.

Il modello aveva installato un motore a sei cilindri in linea da 4.079 cm³ di cilindrata avente un alesaggio di 82,6 mm e una corsa di 127 mm, che erogava 60 CV di potenza. La frizione era monodisco a secco, mentre il cambio era a tre rapporti. La trazione era posteriore. I freni erano meccanici sulle quattro ruote.

BibliografiaModifica

  • (EN) Beverly R. Kimes, Henry A. Clark, The Standard Catalog of American Cars 1805-1942, Iola, Kraus Publications, 1985, ISBN 0-87341-045-9.
  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili