Nazionale di calcio femminile del Paraguay

Paraguay Paraguay
Asociación Paraguaya de Fútbol logo.svg
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Football pictogram.svg Calcio
Federazione APF
Confederazione CONMEBOL
Codice FIFA PAR
Soprannome Las Guaraníes
La Albirroja
Selezionatore Paraguay Epifania Benítez
Stadio Estadio Defensores del Chaco
Ranking FIFA 48º
Esordio internazionale
Paraguay Paraguay 3-2 Uruguay Uruguay
(Mar del Plata, Argentina; 1º marzo 1998)
Migliore vittoria
Bolivia Bolivia 2-10 Paraguay Paraguay
(Cuenca, Ecuador; 18 settembre 2014)
Peggiore sconfitta
Paraguay Paraguay 0-6 Brasile Brasile
(Buenos Aires, Argentina; 24 novembre 2006)
Paraguay Paraguay 1-7 Stati Uniti Stati Uniti
(Rio de Janeiro, Brasile; 12 luglio 2007)
Campionato sudamericano
Partecipazioni 6 (esordio: 1998)
Miglior risultato 4º posto nel 2006

La nazionale di calcio femminile del Paraguay è la rappresentativa calcistica femminile internazionale del Paraguay, gestita dalla Federazione calcistica del Paraguay (Asociación Paraguaya de Fútbol - APF).

In base alla classifica emessa dalla FIFA il 27 marzo 2020, la nazionale femminile occupa il 48º posto del FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking[1].

Come membro del CONMEBOL partecipa a vari tornei di calcio internazionali, come al campionato mondiale FIFA, campionato sudamericano CONMEBOL, ai Giochi olimpici estivi e ai tornei a invito.

StoriaModifica

La nazionale femminile del Paraguay giocò la sua prima partita internazionale il 1º marzo 1998 in occasione dell'esordio nel campionato sudamericano 1998, battendo l'Uruguay per 3-2. Nell'edizione 2006 del campionato sudamericano la nazionale paraguayana ottenne il suo miglior risultato, classificandosi al quarto posto finale[2]. Dopo aver superato il primo girone classificandosi al secondo posto, disputò il girone finale con Argentina, Brasile e Uruguay, pareggiando a reti inviolate la sfida alle argentine e perdendo le altre due, chiudendo al quarto posto[2]. Nel 2007 la nazionale paraguayana prese parte per la prima volta al torneo femminile di calcio ai XV Giochi panamericani, concludendo il torneo con l'ultimo posto nel girone B del turno preliminare. Nel 2019 il Paraguay tornò a partecipare al torneo femminile di calcio ai XVIII Giochi panamericani: dopo aver vinto il proprio girone nel turno preliminare, la nazionale paraguayana perse prima la semifinale dall'Argentina e poi la finale per il terzo posto dalla Costa Rica, terminando così al quarto posto ai piedi del podio[3].

Partecipazione ai tornei internazionaliModifica

Campionato del mondo
Edizione Risultato
dal 1991 al 1995 Non partecipante
dal 1999 al 2019 Non qualificata
Giochi olimpici
Edizione Risultato
dal 1996 al 2016 Non qualificata
Campionato sudamericano
Edizione Risultato
1991 Non partecipante
1995 Non partecipante
1998 Fase a gironi
2003 Fase a gironi
2006 4º posto
2010 Fase a gironi
2014 Fase a gironi
2018 Fase a gironi
Giochi panamericani
Edizione Risultato
1999 Non partecipante
2003 Non partecipante
2007 Fase a gironi
2011 Non qualificata
2015 Non qualificata
2019 4º posto

Legenda: Grassetto: Risultato migliore, Corsivo: Mancate partecipazioni

NoteModifica

  1. ^ (EN) FIFA/Coca-Cola Women's World Ranking, su fifa.com, 27 marzo 2020. URL consultato il 10 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2014).
  2. ^ a b (EN) South-American Women's Championship 2006, su rsssf.com, 31 dicembre 2009. URL consultato il 10 aprile 2020.
  3. ^ (EN) Lima 2019 - Libro dei risultati del calcio (PDF), su panamsports.org, 26 luglio 2019. URL consultato il 10 aprile 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio