Apri il menu principale

La 68ª edizione della cerimonia dei New York Film Critics Circle Awards, annunciata il 16 dicembre 2002, si è tenuta il 12 gennaio 2003 ed ha premiato i migliori film usciti nel corso del 2002.[1][2][3]

Indice

Vincitori e candidatiModifica

Miglior filmModifica

Miglior registaModifica

Miglior attore protagonistaModifica

Miglior attrice protagonistaModifica

Miglior attore non protagonistaModifica

Miglior attrice non protagonistaModifica

Miglior sceneggiaturaModifica

Miglior film in lingua stranieraModifica

Miglior film di saggisticaModifica

  • Standing in the Shadows of Motown, regia di Paul Justman
  • The Kid Stays in the Picture, regia di Robert Evans
  • Bowling a Columbine (Bowling for Columbine), regia di Michael Moore

Miglior film d'animazioneModifica

Miglior fotografiaModifica

Miglior opera primaModifica

Menzione specialeModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2002 Awards, su New York Film Critics Circle. URL consultato il 26 febbraio 2019.
  2. ^ (EN) Brian Hiatt, Far From Heaven tops New York critics awards, su EW.com, 17 dicembre 2002. URL consultato il 27 febbraio 2019.
  3. ^ (EN) A. O. Scott, Critics' Group In New York Gives 'Heaven' Five Awards, in The New York Times, 17 dicembre 2002. URL consultato il 27 febbraio 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema