Diane Lane

attrice statunitense

Diane Colleen Lane (New York, 22 gennaio 1965) è un'attrice statunitense.

Nel corso della sua carriera ha ottenuto una candidatura ai Premi Oscar 2003 come miglior attrice protagonista, ai Golden Globe come "miglior attrice in un film drammatico" e agli Screen Actors Guild Award come "miglior attrice cinematografica" per L'amore infedele - Unfaithful (2002). Ha ottenuto altre due candidature ai Golden Globe per il film Sotto il sole della Toscana (2003) e per il film TV Cinema Verite (2011).

BiografiaModifica

Nata a New York, figlia dell'insegnante di recitazione Burt Lane e della modella di Playboy Colleen Farrington, a 13 anni è nel cast del musical Runaways di Elizabeth Swados. Al cinema riceve due Young Artist Award per le sue interpretazioni nei film Una piccola storia d'amore (1979) e Touched by Love (1980)[1].

Completata con successo la transizione da attrice bambina (e adolescente) ad attrice adulta, ottiene subito successo presso il pubblico con I ragazzi della 56ª strada (1982) e Rusty il selvaggio (1983), e per un certo periodo è tra i membri principali di quel gruppo di attori soprannominato Brat Pack.

I due film destinati a lanciarla tra le stelle di Hollywood, Strade di fuoco (1984) e The Cotton Club (1984), risultano però due fiaschi al botteghino e la sua carriera di conseguenza ne soffre. Nel 1995 partecipa al film d'azione Dredd - La legge sono io, interpretando il giudice Hershey, l'interesse amoroso del protagonista con un ruolo secondario. Ritorna al successo con il film A Walk on the Moon - Complice la luna (1999), che la pone all'attenzione in ruoli più maturi. Ottiene una candidatura al premio Oscar alla miglior attrice per la sua interpretazione in L'amore infedele - Unfaithful (2002).

Vita privataModifica

Sul set del film Love Dream (1988), conosce l'attore Christopher Lambert, con il quale è stata sposata dal 1988 al 1994 e dal quale ha avuto una figlia, Eleanor Jasmine, nata il 5 settembre 1993. Il 14 agosto 2004 sposa l'attore Josh Brolin. Il 20 dicembre dello stesso anno il neo marito viene arrestato per violenza coniugale dopo una discussione con lei[2]. La Lane dichiara in seguito che non aveva intenzione di far arrestare il marito e che si era trattato di un fraintendimento. La coppia ha divorziato nel novembre 2013.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Premi e candidatureModifica

  • Premio Emmy
    • 1989 (nomination) - Miglior attrice protagonista in una miniserie o film per Lonesome Dove
    • 2011 (nomination) - Miglior attrice protagonista in una miniserie o film per Cinema Verite

Doppiatrici italianeModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi lavori, Diane Lane è stata doppiata da:

NoteModifica

  1. ^ Dye, Child and Youth Actors, p. 127.
  2. ^ (EN) Brolin arrested for hitting Lane, smh.com.au, 21 dicembre 2004. URL consultato il 20 giugno 2014.

BibliografiaModifica

  • (EN) Cutler Durkee, People: Child Stars, Then & Now, Time Inc Home Entertaiment, 2008, p. 62, ISBN 1-60320-014-2.
  • (EN) David Dye, Child and Youth Actors: Filmography of Their Entire Careers, 1914-1985. Jefferson, NC: McFarland & Co., 1988, p. 127.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN117632032 · ISNI (EN0000 0001 0938 9938 · LCCN (ENn85138229 · GND (DE140590919 · BNF (FRcb13954281h (data) · BNE (ESXX1333234 (data) · NDL (ENJA00620974 · WorldCat Identities (ENlccn-n85138229