Apri il menu principale

Niccolò Gonzaga (16086 aprile 1665) è stato un nobile e ambasciatore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Era figlio del principe Giordano Gonzaga, dei Gonzaga di Vescovato e di Caterina Manna.

Uomo di fiducia del duca di Mantova Carlo I di Gonzaga-Nevers, nel 1637 venne nominato suo ambasciatore presso la Serenessima Repubblica di Venezia. Nel 1649 fu a Vienna per portare a Isabella Clara d'Austria il guanto matrimoniale di Carlo II di Gonzaga-Nevers.

Morì nel 1665.

OnorificenzeModifica

DiscendenzaModifica

Niccolò sposò Aurelia Trissino (?-1669) ed ebbero dieci figli:

  • Eleonora (1648-?), sposò Giuseppe Maria Visconti
  • Luigi (1647-1702), cavaliere gerosolimitano
  • Anna Clara (1650-1715), monaca
  • Isabella (1656-1708), sposò Francesco Ippoliti
  • Gian Giordano (1640-1677), cavaliere dell'Ordine del Redentore, sposò Eleonora Manenti (?-1666)
  • Margherita (1640-1695), monaca
  • Elisabetta (1642-1705), monaca
  • Francesco (1641-1684), sposò Teodora Pendasio
  • Ferdinando (1651-1673)
  • Camilla (1637-1656), sposò Bonofazio Rangoni

BibliografiaModifica

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Gonzaga di Mantova, Torino, 1835, ISBN non esistente.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica