Apri il menu principale
Nick Pagano
NazionalitàItalia Italia
GenerePop
Periodo di attività musicale1953 – 1970
EtichettaVis Radio, Zeus

Alfredo Pagano, conosciuto come Nick Pagano (Napoli, 24 aprile 1939Napoli, 7 maggio 1999), è stato un cantante italiano.

BiografiaModifica

Debutta nel 1953 all'Hotel S. Elmo di Napoli come cantante di un complesso da ballo. Nel 1954 conosce la cantante Gloria Christian che lo presenta al maestro Gino Conte che lo inserisce, così, nell'organico di Radio Napoli. Nel 1958 firma il suo primo contratto discografico con l'etichetta Vis Radio, incidendo i primi dischi in napoletano. Nello stesso anno partecipa alla Sei giorni della canzone e al Festival di Napoli, dove gareggia con il brano Basta ammore pè campà, in abbinamento con Giacomo Rondinella, e 'O calippese napulitano, in duetto con Gloria Christian. Nel 1960 partecipa al Festival di Milano, dove propone il motivo Giuggiola abbinato a Corrado Lojacono. Nel 1964 cambia etichetta discografica passando alla Zeus, incidendo vari singoli in lingua quali L'insegna luminosa, Desiderio di lei ecc. Unica parentesi in vernacolo è il brano Maie, registrato con lo pseudonimo di Bobby Pagano e ripreso dall'11º Festival della canzone napoletana. Alla fine degli anni sessanta tenta il rilancio discografico incidendo due brani dedicati alla squadra di calcio del Napoli, 'E palle dei tifosi e Passa 'o ciuccio, entrambi firmati dal maestro Enrico Buonafede. Dopo questa esperienza decide di dedicarsi ad altro e ritirarsi a vita privata. Muore a Napoli il 7 maggio 1999.

Discografia parzialeModifica

45 giriModifica

EPModifica

BibliografiaModifica