Noël Mamère

politico francese
Noël Mamère
Noel.Mamere2006.JPG

Deputato
Durata mandato 12 giugno 1997 –
20 giugno 2017
Predecessore Jean-Claude Barran
Successore Loïc Prud'homme
Legislature XI-XIV
Collegio Gironda 3

Europarlamentare
Durata mandato 19 luglio 1994 –
11 agosto 1997
Legislature IV
Gruppo
parlamentare
Alleanza Radicale Europea (1994-1996)
Gruppo Verde (1996-1997)
Circoscrizione Francia

Consigliere regionale dell'Aquitania
Durata mandato 23 marzo 1992 –
27 giugno 1994

Durata mandato 16 marzo 1998 –
25 marzo 1998

Sindaco di Bègles
Durata mandato 20 marzo 1989 –
29 giugno 2017
Predecessore Bernard Moncla
Successore Clément Rossignol Puech

Dati generali
Partito politico Generazione Ecologia (1990-1994)
CES (1994-1998)
I Verdi (1998-2010)
Europa Ecologia I Verdi (2010-2013)
Génération.s (2017-2018)
Place publique (dal 2019)
Università Institut d'études politiques de Bordeaux e Istituto di studi politici di Parigi

Noël Mamère (Libourne, 25 dicembre 1948) è un politico e giornalista francese. Milita nel Partito dei Verdi (Les Verts).

BiografiaModifica

Raggiunse la fama negli anni ottanta come giornalista TV: era conduttore del telegiornale serale di Antenne 2.

Nel 1992, divenne presidente del Partito di Brice Lalonde, Génération Écologie, dal quale fu espulso nel 1994. Fondò in seguito l'"Ecology-Solidarity Convergences", del quale fu presidente, prima di aderire ai Les Verts nel 1998.

Divenne sindaco della cittadina di Bègles, nella Gironde, dal 1999 al 2017 e deputato all'Assemblée Nationale. Nel 2002 fu anche candidato presidenziale e guadagnò il 5,25% dei voti.

Il 5 giugno 2004 fu al centro di uno scandalo per aver celebrato il matrimonio di una coppia omosessuale.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN19680930 · ISNI (EN0000 0001 2122 9523 · LCCN (ENn82120269 · GND (DE124113400 · BNF (FRcb119141903 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n82120269