Apri il menu principale

Nujoom Al-Ghanem (Dubai, 24 ottobre 1962) è una poetessa e regista emiratina, autrice di sei volumi di poesie e regista di diversi film.

BiografiaModifica

Al-Ghanem, nata a Dubai negli Emirati Arabi Uniti, unica ragazza su cinque figli, da bambina amava leggere su svariati argomenti, come misticismo, teologia, filosofia e poesia, ispirata dalla poesia araba che fu al centro delle sue poesie: si dedico anche alla pittura e alla fotografia: prima di diventare scrittrice professionista il suo lavoro è stato pubblicato su giornali e riviste locali.

In seguito divenne capo del dipartimento di cultura e arte per Dubai e gli Emirati del Nord. Dopo essersi sposata, Al-Ghanem decise di recarsi in Ohio per studiare con il sostegno del marito, conseguendo quindi una laurea in produzione televisiva nell'Università dell'Ohio nel 1996 e un master in produzione multimediale presso la Griffith University in Australia nel 1999.

I temi ricorrenti nelle sue poesie sono il patriottismo, la debolezza umana e le difficoltà che le donne attraversano quotidianamente: tra le raccolte di poesie si può citare: Masa'a Al Jannah (la notte dei cieli) (1989), tra le opere più note e riuscite. Fa parte del consiglio del Premio Internazionale di narrativa araba.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN121188006 · ISNI (EN0000 0000 7917 9277 · LCCN (ENno2010072352