Olena Petrova

allenatrice e biatleta ucraina
Olena Petrova
Олена Петрова (cropped).jpg
Nazionalità Ucraina Ucraina
Altezza 162 cm
Peso 54 kg
Biathlon Biathlon pictogram.svg
Squadra Dinamo Sumy
Termine carriera 2007
Palmarès
Olimpiadi 0 1 0
Mondiali 0 4 6
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Olena Juriivna Petrova (cirillico Олена Юріївна Петрова; Mosca, 24 settembre 1972) è un'allenatrice di biathlon ed ex biatleta ucraina.

BiografiaModifica

Carriera sciisticaModifica

In Coppa del Mondo ottenne il primo risultato di rilievo[1] il 17 dicembre 1992 a Pokljuka (11ª) e la prima vittoria, nonché primo podio, il 9 marzo 1997 a Nagano.

In carriera prese parte a quattro edizioni dei Giochi olimpici invernali, Lillehammer 1994 (non conclude l'individuale, 5ª nella staffetta), Nagano 1998 (11ª nella sprint, 2ª nell'individuale, 5ª nella staffetta), Salt Lake City 2002 -occasione in cui ebbe l'onore di sfilare quale portabandiera della delegazione ucraina durante la cerimonia inaugurale- (48ª nella sprint, 24ª nell'individuale, 10ª nella staffetta) e Torino 2006 (44ª nella sprint, 29ª nell'individuale, 11ª nella staffetta), e a dodici dei Campionati mondiali, vincendo dieci medaglie.

Carriera da allenatriceModifica

Dopo il ritiro è diventato allenatore dei biatleti nei quadri della nazionale ucraina, occupandosi del settore giovanile[2].

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 7ª nel 1999
  • 20 podi (10 individuali, 10 a squadre[1]), oltre a quelli ottenuti in sede olimpica e iridata e validi anche ai fini della Coppa del Mondo:
    • 2 vittorie (a squadre)
    • 3 secondi posti (1 individuale, 2 a squadre)
    • 15 terzi posti (9 individuali, 6 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Nazione Spec.
9 marzo 1997 Nagano   Giappone RL
(con Nina Lemeš, Valentyna Cerbe-Nesina e Tetjana Vodopjanova)
15 gennaio 1999 Ruhpolding   Germania RL
(con Alena Zubrylava, Nina Lemeš e Tetjana Vodopjanova)

Legenda:
RL = staffetta

NoteModifica

  1. ^ a b Dati parziali fino al 1994 per le prove individuali, fino al 1997 per le prove a squadre.
  2. ^ Profilo su Sports-reference.com, su sports-reference.com. URL consultato il 31 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 20 gennaio 2011).
  3. ^ a b c d e f g h i j k Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica