Alena Zubrylava

biatleta ucraina
Alena Zubrylava
Olena Zubrilova 2006.jpg
Alena Zubrylava in gara ai XX Giochi olimpici invernali di Torino 2006
Nazionalità Ucraina Ucraina
Bielorussia Bielorussia (dal 2002)
Altezza 158 cm
Peso 51 kg
Biathlon Biathlon pictogram.svg
Squadra Dynamo Ternopil
Dynamo Minsk
Ritirata 2006
Palmarès
Ucraina Ucraina
Mondiali 4 4 6
Coppa del Mondo - Inseguimento 1 trofeo
Coppa del Mondo - Partenza in linea 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Bielorussia Bielorussia
Mondiali 0 1 2
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Alena Zubrylava nata Ohurtsova (cirillico Алена Зубрылава (Огуртсова); Šostka, 25 febbraio 1973) è un'allenatrice di biathlon ed ex biatleta ucraina naturalizzata bielorussa.

È spesso indicata anche con la variante in lingua ucraina del suo nome: Олена Миколаївна Зубрилова, Olena Mykolaïvna Zubrylova (traslitterazione anglosassone Olena Nikolayevna Zubrilova).

Era sposata con l'ucraino Roman Zubrylov[senza fonte], a sua volta allenatore di biathlon ed ex biatleta.

BiografiaModifica

Carriera da biatletaModifica

Ha incominciato la sua carriera sportiva come fondista[senza fonte] e dal 1991 è passata al biathlon. Ha partecipato alla Coppa del Mondo per la prima volta nel 1994-1995, e nel 1996 ha vinto la sua prima medaglia ai campionati mondiali. Nel 1999, ai Mondiali di Kontiolahti in Finlandia, è diventata campionessa del mondo in tre specialità: singolo, inseguimento e partenza in linea.

Dal 1998-1999 i suoi risultati sono stati molto costanti: seconda in Coppa del Mondo nel 1999 e nel 2000, terza nel 2001. Tuttavia la stagione 2001-2002 fu molto deludente per la Zubrylava: vinse soltanto una gara di Coppa prima dei XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002, ai quali non vinse nemmeno una medaglia. Si riscattò tuttavia alla fine della stagione, quando vinse i Mondiali nella partenza in linea.

Nel 2002 ha cambiato la sua nazionalità dall'Ucraina alla Bielorussia. Ai Mondiali del 2005, disputatisi a Hochfilzen in Austria, ha vinto la medaglia di bronzo nella gara sprint individuale e nella staffetta.

Carriera da allenatriceModifica

Dopo essersi ritirata dalle competizioni è divenuta allenatrice nazionale bielorussa.

PalmarèsModifica

MondialiModifica

EuropeiModifica

Coppa del MondoModifica

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Nazione Spec.
15 gennaio 1999 Ruhpolding   Germania RL
(con Olena Petrova, Nina Lemeš e Tetjana Vodopjanova)
16 gennaio 1999 Ruhpolding   Germania SP
17 gennaio 1999 Ruhpolding   Germania PU
27 febbraio 1999 Lake Placid   Stati Uniti PU
12 marzo 1999 Oslo Holmenkollen   Norvegia SP
14 marzo 1999 Oslo Holmenkollen   Norvegia PU
10 dicembre 1999 Pokljuka   Slovenia PU
5 gennaio 2000 Oberhof   Germania SP
7 gennaio 2000 Oberhof   Germania PU
9 marzo 2000 Lahti   Finlandia IN
12 marzo 2000 Lahti   Finlandia PU
16 marzo 2000 Chanty-Mansijsk   Russia SP
1º dicembre 2000 Hochfilzen/Anterselva   Austria/  Italia SP
13 gennaio 2002 Oberhof   Germania MS
21 dicembre 2002 Osrblie   Slovacchia RL
(con Lilija Efremova, Vol'ha Nazarava e Ljudmila Arloŭskaja)
23 febbraio 2003 Östersund   Svezia PU
11 dicembre 2003 Hochfilzen   Austria SP
12 dicembre 2003 Hochfilzen   Austria RL
(con Ekaterina Vinogradova, Ksenija Zikunkova e Vol'ha Nazarava)
20 gennaio 2005 Anterselva   Italia IN
19 marzo 2006 Kontiolahti   Finlandia MS

Legenda:
SP = sprint
IN = individuale
PU = inseguimento
MS = partenza in linea
RL = staffetta

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.
  2. ^ Dati parziali fino al 1997 per le prove a squadre.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica