Apri il menu principale

Geografia fisicaModifica

StoriaModifica

 
Casa nella città vecchia

Nonostante la presenza di numerose testimonianze archeologiche che attestano antichissimi insediamenti, Olten è documentata per la prima volta nel 1201. Divenne importante nel XIII secolo a causa del suo ponte sul fiume Aar.

Questo fattore geografico ha determinato gran parte della sua storia[1].

CulturaModifica

A Olten hanno sede, dal 1998, alcune sezioni dell'Università di Scienze applicate della Svizzera Nordoccidentale (Fachhochschule Nordwestschweiz)[1].

Ogni anno, il 1º agosto, si tiene uno spettacolo pirotecnico su imbarcazioni ferme sul fiume[senza fonte].

Infrastrutture e trasportiModifica

Situata a 30 minuti[senza fonte] da Basilea, Zurigo, Berna e Lucerna, la stazione ferroviaria di Olten è un importante snodo ferroviario svizzero[1].

AmministrazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d Rudolf Fellmann, Martin Eduard Fischer, Pierre Harb, Peter Heim, Olten, in Dizionario storico della Svizzera, 12 aprile 2011. URL consultato il 30 luglio 2017.
  2. ^ (DE) Gemellaggi di Altenburg

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN122633033 · LCCN (ENn82050869 · GND (DE4043506-4 · WorldCat Identities (ENn82-050869
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera