One-X

album dei Three Days Grace del 2006
One-X
ArtistaThree Days Grace
Tipo albumStudio
Pubblicazione13 giugno 2006[1]
Durata43:45
Dischi1
Tracce12
Genere[1]Post-grunge
Alternative metal
EtichettaJive Records
ProduttoreHoward Benson
Registrazionenovembre 2005 - gennaio 2006
Certificazioni
Dischi di platinoCanada Canada (2)[2]

Stati Uniti Stati Uniti (3)[3]
(vendite: oltre 3 000 000)

Three Days Grace - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2009)
Singoli
  1. Animal I Have Become
    Pubblicato: 18 aprile 2006
  2. Pain
    Pubblicato: 7 novembre 2006
  3. Never Too Late
    Pubblicato: 5 giugno 2007
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 3.5/5 stelle

One-X è il secondo album ufficiale del gruppo musicale canadese Three Days Grace, pubblicato il 13 giugno 2006.[1] Ha ricevuto la certificazione come disco di platino negli USA e nel Canada.[2][3]

AntefattiModifica

Nel periodo in cui il primo album dei 3DG divenne un successo popolare con l'uscita del loro primo singolo, I Hate Everything About You, seguito da altri due singoli, Just Like You ed Home, il cantante del gruppo Adam Gontier sviluppò una dipendenza dall'analgesico conosciuto come Ossicodone. Dopo il termine del tour per il loro primo album, la band seppe che non poteva più proseguire la propria carriera con le condizioni in cui Adam si trovava, così nel 2005, con l'appoggio della propria famiglia, dei suoi amici e dei membri della band, Adam Gontier si ricoverò in un centro di riabilitazione.

Durante la terapia, Gontier, triste e scoraggiato, cominciò a scrivere i testi di canzoni che parlavano di come si sentiva e di quello che stava attraversando in riabilitazione: fra queste vi sono Never Too Late, Pain e Animal I Have Become (quest'ultima parla appunto delle conseguenze della droga), che avrebbero fatto parte del successivo lavoro dei 3DG e sarebbero state pubblicate, insieme a Riot, come singoli. Adam Gontier completò con successo la terapia nel centro di recupero; egli e la band ritennero che la pace e la tranquillità riconquistate sarebbero state necessarie per registrare un secondo album di successo.

TracceModifica

  1. It's All Over – 4:09
  2. Pain – 3:23
  3. Animal I Have Become – 3:51
  4. Never Too Late – 3:35
  5. On My Own – 3:05
  6. Riot – 3:27
  7. Get Out Alive – 4:22
  8. Let It Die – 3:09
  9. Over & Over – 3:11
  10. Time of Dying – 3:06
  11. Gone Forever – 3:41
  12. One-X – 4:46

FormazioneModifica

Produzione

EdizioniModifica

Così come per Three Days Grace, ci sono state altre edizioni di One-X. Un'edizione uscita solamente in USA, Canada e Giappone conteneva una traccia aggiuntiva, Running Away. L'edizione iTunes Deluxe invece contiene quattro tracce aggiuntive: Wicked Game (cover degli HIM e i video musicali dei primi tre singoli, Animal I Have Become, Pain e Never Too Late).

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) One-X, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ a b Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 13 marzo 2016.
  3. ^ a b (EN) Three Days Grace, One-X – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 18 febbraio 2018.

Collegamenti esterniModifica