Apri il menu principale

Pallavolo Virtus Fontanafredda

Pallavolo Virtus Fontanafredda
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo e rosso
Dati societari
Città Fontanafredda, PN
Paese Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Fondazione 1985
Presidente Franco Negro
Allenatore
Impianto sportivo Palasport di Fontanafredda
Palmarès

La Pallavolo Virtus Fontanafredda è una società pallavolistica di Fontanafredda, in provincia di Pordenone.

StoriaModifica

Il club nacque nel 1985, in seguito allo spostamento di sede della Pallavolo di Treviso, squadra di Serie A2 che già in diverse occasioni aveva utilizzato il Palasport di Fontanafredda in seguito alla sponsorizzazione dell'industria Arrital Cucine, che nella cittadina friulana ha sede. Adottò i colori giallo e rosso.

Già alla prima stagione di A2, 1985-86, il club ottenne la promozione in massima serie dopo i play-off, vinti contro la Di.Po. Vimercate e la Belunga Belluno. Nel 1986-87 disputò così il suo primo campionato in A1 come Giomo Fontanafredda, riuscendo a ottenere una non scontata salvezza. Nella stagione successiva, dopo un inizio di campionato abbastanza positivo, il club si ritirò per protesta a metà stagione, dopo il mancato via libera della FIPAV al tesseramento del giocatore statunitense Tim Hovland, ponendo precocemente fine all'esperienza di Fontanafredda tra i professionisti.

Attualmente il club continua la sua attività, soprattutto nel settore giovanile, a livello dilettantistico.

  Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo