Serie A2 1985-1986 (pallavolo maschile)

La Serie A2 maschile FIPAV 1985-86 fu la 9ª edizione della manifestazione organizzata dalla FIPAV.

RegolamentoModifica

Le 24 squadre partecipanti, divise con criteri geografici in due gironi, disputarono un girone unico con partite di andata e ritorno. Al termine della regular season le vincitrici di ciascun girone furono promosse in Serie A1, mentre le squadre seconde classificate andarono a giocarsi la promozione contro la 9ª e la 10ª di A-1. Le ultime quattro classificate di ogni girone retrocessero in B.

AvvenimentiModifica

Il campionato ebbe inizio l'11 ottobre e si concluse il 5 aprile con le promozioni dirette di Zip Jeans San Giuseppe e Zucchi Cremona. Arrital Fontanafredda e Pallavolo Catania andarono a disputare, vincendoli, gli spareggi contro Belluno e Vimercate.

Le squadre partecipantiModifica

Le squadre partecipanti furono 24. Per il ripescaggio di Padova in Serie A1, l'unica squadre proveniente dalla Serie A1 fu la Virtus Sassuolo. Aurora Siracusa, Eudecor Salerno, Sav Bergamo, Smalvic Castelferretti, Valli Zabban Sesto Fiorentino e Zucchi Cremona erano le neopromosse dalla B. Alle rinunce di Carpi e Campobello di Mazara e, in A-1, di Asti, sopperirono i ripescaggi della Burro Virgilio Mantova, della Cagiva Livorno e della CUS Firenze.

Girone AModifica

Squadra Stagioni in
Serie A2
Allenatore Campo di gioco
  Ado Udine 3 Claudio Conz PalaBenedetti di Udine
  Arrital Fontanafredda 1 Francesconi Palasport di Fontanafredda, PN
  Burro Virgilio Mantova 4 Gianfranco Astolfi PalaTe di Mantova
  Cagiva Livorno 2 Giovanni Ceccherini PalaMacchia di Livorno
  Esp Ravenna 4 Daniele Ricci PalaCosta di Ravenna
  Illy Jesi 3 Egino Ceccato PalaTriccoli di Jesi, AN
  Mobili Dondi Ferrara 6 Aldo Bendandi Palasport di Ferrara
  Sav Bergamo 3 Luigi Zizioli Palasport di Bergamo
  Thermomec Zetabi Padova 7 Giancarlo Falcini Palazzetto dello Sport Arcella di Padova
  Valeo Mondovì 2 Mario Sasso Palasport di Mondovì, CN
  Virtus Sassuolo 2 Oreste Vacondio Palestra Polivalente di Sassuolo, MO
  Zucchi Cremona 5 Dimko Antonov PalaCa' De' Somenzi di Cremona

Girone BModifica

Squadra Stagioni in
Serie A2
Allenatore Campo di gioco
  Atlantis Sabaudia 4 Paolo Pasqualoni Pallone pressostatico di Sabaudia, LT
  Aurora Siracusa 1 Natale Barone PalaSiracusa di Siracusa
  Co.Ge.Fin. Ortona 2 Francesco De Angelis Palasport di Ortona, CH
  CUS Firenze 7 Gianluca Bastiani Palazzetto San Marcellino di Firenze
  Eudecor Salerno 3 O. Pisani PalaTulimeri di Salerno
  Irpinia Motori Avellino 2 Silvio Spica PalaDel Mauro di Avellino
  Jonicagrumi Reggio Calabria 2 Ivan Seferinov PalaBotteghelle di Reggio Calabria
  Pallavolo Catania 4 Michelangelo Lo Bianco PalaSpedini di Catania
  Smalvic Castelferretti 3 Mario Carletti PalaBadiali di Falconara Marittima, AN
  Valli Zabban Sesto Fiorentino 4 Erasmo Salemme Palasport di Sesto Fiorentino, FI
  Vianello Pescara 6 Claudio Piazza Palasport di Pescara
  Zip Jeans San Giuseppe 4 Yanko Yankov Palasport di San Giuseppe Vesuviano, NA

ClassificaModifica

Girone AModifica

Pos. Squadra Pt G V P SV SP
1. Zucchi Cremona 34 22 17 5
2. Arrital Fontanafredda 34 22 17 5
3. Sav Bergamo 32 22 16 6
4. Ado Udine 30 22 15 7
5. Esp Ravenna 28 22 14 8
6. Valeo Mondovì 26 22 13 9
7. Mobili Dondi Ferrara 24 22 12 10
8. Burro Virgilio Mantova 22 22 11 11
9. Illy Jesi 16 22 8 14
10. Thermomec Zetabi Padova 10 22 5 17
11. Cagiva Livorno 6 22 3 19
12. Virtus Sassuolo 2 22 1 21

Girone BModifica

Pos. Squadra Pt G V P SV SP
1. Zip Jeans San Giuseppe 42 22 21 1
2. Pallavolo Catania 40 22 20 2
3. Jonicagrumi Reggio Calabria 30 22 15 7
4. Eudecor Salerno 26 22 13 9
5. Valli Zabban Sesto Fiorentino 26 22 13 9
6. Vianello Pescara 24 22 12 10
7. Co.Ge.Fin. Ortona 20 22 10 12
8. Irpina Avellino 18 22 9 13
9. CUS Firenze 18 22 9 13
10. Smalvic Castelferretti 16 22 8 14
11. Aurora Siracusa 2 22 1 21
12. Atlantis Sabaudia 2 22 1 21
Promosse in Serie A1 e ammesse ai play-off scudetto Promosse dopo play-off Retrocesse in Serie B

Spareggi PromozioneModifica

Spareggi SalvezzaModifica

Collegamenti esterniModifica