Apri il menu principale

Paolo Vitelli (imprenditore)

imprenditore e politico italiano
Paolo Vitelli
Paolo Vitelli daticamera.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XVII (Fino al 17/09/2015)
Gruppo
parlamentare
Scelta Civica per l'Italia
Coalizione Con Monti per l'Italia
Circoscrizione Piemonte 1
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Scelta Civica per l'Italia
Titolo di studio Laurea in Economia e Commercio
Professione Imprenditore

Paolo Vitelli (Torino, 4 ottobre 1947) è un imprenditore e politico italiano.

Presidente e Amministratore delegato del Gruppo Azimut Benetti e Console Onorario di Norvegia dal 1974[1], è stato deputato della XVII Repubblica, carica dalla quale ha presentato le proprie dimissioni il 17 settembre 2015[2].

BiografiaModifica

Laureato in economia e commercio, nel 1969 ha fondato la Azimut Srl, società con sede ad Avigliana che si occupa del commercio di imbarcazioni da diporto. La società nel 1985 ha acquistato i Cantieri Benetti e nel 2001 il cantiere Gobbi, oggi Atlantis.

Dal 1998 al 2006 è stato presidente di UCINA, l'Unione Nazionale dei Cantieri e delle Industrie Nautiche e Affini.

Nel 2007 ha ricevuto il premio Campioni della crescita assegnato da Confindustria quale migliore azienda italiana nel quinquennio 2001-2006 per crescita, innovazione e internazionalizzazione[3].

Ha realizzato una piccola catena di Hotel de Charme, restaurando antichi fabbricati a Chamonix in Francia, a Champoluc e a Mascognaz in Valle d'Aosta[4].

Nel 2013 è candidato alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio nella lista di Scelta Civica con Monti per l'Italia nella circoscrizione Piemonte 1 della Camera: viene eletto deputato della XVII Legislatura.

Dal 19 marzo 2013 è Tesoriere del gruppo Scelta Civica per l'Italia alla Camera dei deputati prima della scissione di Per l'Italia

Il 17 settembre 2015 la Camera dei deputati ha approvato le sue dimissioni, pertanto il giorno stesso è cessato dal mandato parlamentare, venendo sostituito da Maurizio Baradello.

OnorificenzeModifica

  Cavaliere del lavoro
«Laureato in economia e commercio, fonda nel 1969, a soli 21 anni, la società Azimut SpA per la costruzione ed il commercio di imbarcazioni da diporto. La società, nei suoi 27 anni di vita, è cresciuta e si è sviluppata fino a diventare il più grande gruppo industriale del settore in Europa. L'Azimut Benetti Group, di cui Paolo Vitelli è Presidente ed Amministratore Delegato, fattura 160 miliardi, produce 120 imbarcazioni all'anno da 11 a 70 metri con i marchi Azimut e Benetti, occupa 280 dipendenti diretti e 250 indiretti. La continua ricerca tecnologica e l'attenzione alla qualità del prodotto hanno permesso alla società di svilupparsi con ritmi del 20%-25% annuo, anche nel periodo di crisi del settore (1992-1994), incrementando le esportazioni che ora hanno raggiunto il 95% del fatturato.»
— 1996[5]
  Laurea honoris causa in ingegneria meccanica dal Politecnico di Torino
— 2004

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica