Papergang

antologia di racconti del 1990
Papergang. (Under 25 III)
AutoreAutori vari, a cura di Pier Vittorio Tondelli
1ª ed. originale1990
GenereAntologia di racconti
Sottogenereletteratura generazionale
Lingua originaleitaliano
SerieUnder 25
Preceduto daBelli & perversi
Seguito daTerzo millennio

Papergang è un'antologia di racconti, scritti da vari autori. Il libro è a cura di Pier Vittorio Tondelli e viene pubblicato per la prima volta nel novembre 1990[1] da Transeuropa Edizioni. È il terzo e ultimo volume del progetto "Under 25" pensato da Tondelli[2].

Il libroModifica

Papergang sarebbe dovuto uscire nel 1988, ma la pubblicazione avvenne soltanto due anni dopo, a causa delle modalità di propaganda "protetta" di Under 25 – nel senso che solamente i giovani davvero interessati sarebbero arrivati alla conoscenza del progetto – tramite le riviste giovanili Linus, Rockstar, Reporter, Fare Musica e Annabella: questo ha provocato una discontinuità nella quantità di dattiloscritti inviati alla redazione; in secondo luogo è dovuto ad un ripensamento dello stesso Tondelli, che sospettava di star correndo il rischio della maniera: il criterio di selezione si assottiglia, volendo ricercare scritti che narrino delle situazioni contemporanee europee (ma i testi scelti saranno scevri di ideologie e politicizzazione) e che abbiano spessore letterario[3]. Raccoglie testi che guardano al cambiamento delle istituzioni nella convivenza civile, la famiglia e la scuola[3]. Rispetto ai precedenti volumi del progetto, in Papergang prevalgono le suggestioni della metropoli[4] e il libro si dimostra più riflessivo[2] e con un'inedita attenzione rivolta alla scrittura femminile[5]. Alla fine del libro si trova un Glossarietto per la spiegazione di alcune parole[6].

AutoriModifica

RaccontiModifica

Cronica de' culti di Priapo renovati in Bologna di Silvia BallestraModifica

La via per Berlino di Silvia BallestraModifica

Notti d'estate di Guido ContiModifica

Babbino caro di Raffaella VenarucciModifica

Un'insegnante di Raffaella VenarucciModifica

Classe di Raffaella VenarucciModifica

Una questione d'intuito di Giuseppe CulicchiaModifica

Vita da cani di Giuseppe CulicchiaModifica

Il sorriso di Jessica Lange di Giuseppe CulicchiaModifica

Fuori programma di Giuseppe CulicchiaModifica

Il grande sogno americano di Giuseppe CulicchiaModifica

Oggetti di Alessandro ComoglioModifica

Pensieri di una caffettiera di Frediano TavanoModifica

Grifoni di Angeliki RiganatouModifica

Luna piena di Angeliki RiganatouModifica

Londra a metà estate di Andrea ZanardoModifica

EdizioniModifica

BibliografiaModifica

  • Elisabetta Mondello, In principio fu Tondelli. Letteratura, merci, televisione nella narrativa degli anni novanta, Milano, Il Saggiatore, 2007, ISBN 9788842812241.

NoteModifica

  1. ^ Mondello, p. 43.
  2. ^ a b Progetto Under 25, Centro di documentazione Pier Vittorio Tondelli, comune di Correggio. URL consultato il 20 giugno 2020.
  3. ^ a b Roberta Dell'Ali, L’industria editoriale italiana negli anni Ottanta. La storia di Under 25: un progetto di Pier Vittorio Tondelli, in Seminario Tondelli, diciannovesima edizione, Correggio, Palazzo dei Principi, 14 dicembre 2019.
  4. ^ Silvia Larese, Nascita e sviluppo del romanzo di formazione in Italia, Università Ca’ Foscari Venezia, 2012-2013.
  5. ^ Progetto Under 25, su Itinerari Tondelliani, 31 ottobre 2018. URL consultato il 19 agosto 2020.
  6. ^ Pier Vittorio Tondelli (a cura di), Papergang, Milano, Costa & Nolan, 2007, pp. 186-188, ISBN 978-88-7437-061-0.
  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura