Apri il menu principale
Partito Comunista Nepalese
नेपाल कम्युनिष्ट पार्टी (नेकपा)
lang=it
PresidenteKhadga Prasad Sharma Oli
Pushpa Kamal Dahal "Prachanda"
SegretarioBishnu Prasad Paudel
PortavoceNarayan Kaji Shrestha
StatoNepal Nepal
SedeKatmandu
AbbreviazioneNCP
Fondazione17 maggio 2018
IdeologiaComunismo
Marxismo-Leninismo
CollocazioneSinistra
Affiliazione internazionaleIncontro Internazionale dei Partiti Comunisti e Operai
Seggi Camera dei Rappresentanti
174 / 275
 (2018)
Seggi Assemblea Nazionale
42 / 59
 (2018)
ColoriRosso
Sito web

Il Partito Comunista Nepalese è un partito politico nepalese fondato il 17 maggio 2018 dall'unificazione di due partiti comunisti:

È il più grande partito comunista dell'Asia meridionale e il terzo più grande del continente[2].

Il partito ha la maggioranza dei seggi alla Camera dei Rappresentanti, con 174 seggi su 275 (in occasione delle elezioni parlamentari del 2017, il Partito Comunista del Nepal (marxista-leninista unificato) aveva ottenuto 121 seggi, il Partito Comunista del Nepal (centro maoista) 53), nonché all'Assemblea Nazionale e in sei delle sette Assemblee Provinciali.

Presidenti del partito sono Khadga Prasad Sharma Oli, Primo ministro dal 15 febbraio 2018, e Pushpa Kamal Dahal.

NoteModifica

  Portale Comunismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di comunismo