Apri il menu principale

Pasquale Rachini

direttore della fotografia italiano

Pasquale Rachini (Cortona, 29 aprile 1946) è un direttore della fotografia italiano.

Il suo nome, principalmente, è collegato a quasi tutta la seconda filmografia di Pupi Avati.

BiografiaModifica

Prima di intraprendere il mestiere di direttore della fotografia, fa l'assistente operatore per Federico Fellini e Pier Paolo Pasolini. Aveva già ottenuto una certa dimestichezza sul set della serie TV Tutto Totò.

Negli anni settanta lavora principalmente in pellicole di genere; da ricordare il suo lavoro nello spaghetti western Una ragione per vivere e una per morire.

Nel 1976 inizia la stretta collaborazione con il regista bolognese Pupi Avati il quale, durante una premiazione nel 2010, lo ricorda a tutti gli effetti come un membro della sua "famiglia".

Ha lavorato, tra gli altri, con Marco Ferreri, Lodovico Gasparini e Lucio Fulci, Angelo Antonucci

RiconoscimentiModifica

Controllo di autoritàSBN IT\ICCU\UFIV\120641